Juve Stabia
shareCONDIVIDI

Casertana - Juve Stabia. Padalino in conferenza: «Partita tosta quella del 'Pinto', servirà il giusto approccio mentale»

Il tecnico alla vigilia del derby: «L'obiettivo è fare più punti possibili, che possano favorirci in chiave play-off»

tempo di lettura: 2 min
di davides
17/04/2021 14:35:00

Il tecnico delle Vespe, Pasquale Padalino, è salito questa mattina presso la sala stampa del Menti per rispondere in via telematica alle domande dei media. Comincia a svuotarsi l’infermeria in vista dell’atteso derby di domani contro la Casertana. Quasi tutti i componenti della rosa rispondono presente al match del Pinto, che potrebbe dare una svolta in chiave play-off.

«Questa trasferta potrebbe definirsi una scalata, ma non ci porterà al cambio della maglia, bensì a un obiettivo più alto. Che non possiamo stabilire, perché l’obiettivo è quello di fare più punti possibili e raggiungere la posizione più alta possibile. Serve  una concentrazione forte mentale e un recupero di energie fisiche. Avere questa capacità serve a ottimizzare i tempi di previsione per i play off»

«Non c’è una certezza se sia meglio giocarle o non giocarle. Avere il tempo a disposizione ci consente di preparare partite dopo partite, mentre con le trasferte. Gli incontri ravvicinati non significano  nulla ai fini del risultato, dipende con quale approccio si desidera affrontare la parita. È importante stare nella gara e concentrati.»

«Ci siamo allenati bene e questi giorni ci hanno dato la possibilità di recuperare qualcuno, tranne Lazzari e Iannoni per problemi diversi. Per il resto abbiamo recuperato un po’ tutti, anche Esposito da poco aggregatosi al gruppo. Non posso sperare in un percorso ben preciso. In un appuntamento così importante come i play off, alcune cose possono incidere sul risultato finale. In queste gare, l’attenzione nel portare gli episodi dalla tua parte è fondamentale. La Casertana è una squadra che ha dimostrato di avere un’identità precisa, una squadra giovane e con aspetti positivi. Una squadra che crea delle insidie, propensa a giocare in attacco. Mi aspetto una bella partita, con tutte le difficoltà che ne comporta.»

«Al primo posto c’è il desiderio di fare punti. I tabu se riusciamo a sfatarli viene in secondo momento. Credo che in questo caso vado alla ricerca di quello che può servire alla squadra. Tra il dire e il fare c’è tantissimo, ma l’obiettivo è quello di trovare subito la preparazione mentale in una gara che potrebbe darci quei punti che ci consentirebbero di scalare la classifica.»

Video
play button

Castellammare - Affreschi trafugati restituiti al Parco Archeologico di Pompei. Tre alla Reggia

La riconsegna è avvenuta nel Museo Archeologico Libero D’Orsi. Gli interventi di Massimo OSANNA Direttore Generale dei Musei del Ministero della Cultura, Gabriel ZUCHTRIEGEL Direttore Generale del Parco Archeologico di Pompei, del Generale di Brigata Roberto RICCARDI, di Laura PEDIO, Procuratore Aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Milano e del sindaco Gaetano CIMMINO.

12 min fa
share
play button

Dialogo sui 24 CFU abilitanti all'insegnamento con il Giudicante messinese virtualmente competente

10 ore fa
share
play button

Juve Stabia - Verso il playoff col Palermo, le parole di mister Padalino

17/05/2021
share
play button

Castellammare - Legambiente e Forum dei Giovani ripuliscono l'arenile

16/05/2021
share
Tutti i video >
Juve Stabia







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici