Cronaca
shareCONDIVIDI

Gragnano - Vendetta trasversale per l'omicidio del cugino, 9 anni di reclusione per i fratelli Carfora

Il giudice ha condannato Antonio e Giovanni Carfora per il tentato omicidio nei confronti di Salvatore Pennino, ritenuto legato ai killer di Nicholas Di Martino, il 17enne nipote del boss, assassinato la notte del 25 maggio 2020.

tempo di lettura: 1 min
16/09/2021 19:17:28

Nove anni di reclusione. Questa è la condanna che il giudice Maria Luisa Miranda ha inflitto in primo grado ai fratelli Antonio e Giovanni Carfora per il tentato omicidio nei confronti di Salvatore Pennino, ritenuto vicino ai killer del 17enne Nicholas Di Martino, assassinato la notte del 25 maggio 2020 nel centro di Gragnano. Una vendetta trasversale per lanciare un segnale a Maurizio Apicella e Ciro Di Lauro, che hanno confessato l’omicidio di Nicholas, nipote del boss Nicola Carfora. Secondo gli inquirenti, i fratelli Carfora avrebbero sparato contro Pennino per vendicare la morte del loro cugino Nicholas, agendo insieme ad altri due parenti, Giovanni Amendola e Lello Iovine, per il quali la condanna per lo stesso reato è stata di sette anni e dieci mesi di reclusione. La Procura di Napoli, sostituto procuratore Giuseppe Cimmarotta, aveva chiesto 12 anni di reclusione per tutti. Ma il giudice non ha ritenuto sussistenti le aggravanti dei “motivi abbietti e futili” e l'aggravante di “avere commesso il tentato omicidio nottetempo”, mentre ha riconosciuto la diminuente del risarcimento del danno.

Video
play button

Passione Gialloblù, crisi nera per la Juve Stabia. L'analisi del momento

Ore calde in casa Juve Stabia. A Passione Gialloblù analizziamo il momento di crisi delle vespe certificato dalla sconfitta con il Picerno e dal successivo esonero di mister Novellino. Con noi i giornalisti Francesco Sabatino (Metropolis) e Gianluca Cascione (Gazzetta del Mezzogiorno). Intervento anche del Presidente dell'Associazione StabiAmore, Gianfranco Piccirillo. Da non perdere i consigli per scommettere con Domenico Ferraro.

19/10/2021
share
play button

Juve Stabia - Altobelli nel dopo gara: «Zero alibi, dobbiamo star zitti e pedalare»

17/10/2021
share
play button

Juve Stabia - AZ Picerno 2-3 - Novellino. «Il giocattolo non si è rotto». Tecnico esonerato

17/10/2021
share
play button

Juve Stabia - La conferenza stampa di mister Novellino alla vigilia della gara contro il Picerno

16/10/2021
share
Tutti i video >
Cronaca







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici