sabato 15 giugno 2019 - Aggiornato alle 19:17
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Cronaca

Castellammare - Varo nave Trieste, arriva Mattarella. Asfalto sui sanpietrini per 'coprire le zelle'


Ma oggi non è il giorno delle polemiche ma dell'orgoglio. Quello stabiese, quello delle maestranze del cantiere navale di Castellammare.

pavidas

Poche ore al varo in Fincantieri della nave militare Trieste. Un evento importante per il cantiere di Castellammare di Stabia e per l’intera città. A dare ancora maggior risalto alla cerimonia sarà la presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che, insieme al vicepremier Di Maio ed al Ministro Trenta, saranno questa mattina in città. Ed allora il Comune è corso ai ripari per sistemare, come si usa fare in queste circostanze, alcune strade cittadine, quelle che saranno percorse dall’auto presidenziale. Sarebbe troppo vergognoso mostrare le condizioni di scarsa pulizia delle strade e sarebbe stato troppo umiliante chiedere a Mattarella di giungere al cantiere con un fuoristrada. Le buche nell’asfalto di molte arterie cittadine sono ormai voragini pericolose. E così ne giorni scorsi un manto di fresco asfalto è stato steso lungo parte del percorso che percorrerà il Presidente. Parte del piazzale Giovanni Amendola è stato asfaltato ricoprendo però senza ritegno i sottostanti sanpietrini. «Una vergogna» hanno gridato molti cittadini assistendo all’obbrobrio. «Asfalto per apparare le zelle» ha esclamato qualcuno in dialetto.


Insomma, si grida allo scandalo per l’asfalto steso sull’antica pavimentazione, per giunta solo parzialmente rispetto a tutta la piazza. Il risultato è un pugno nell’occhio ed un allo stomaco degli stabiesi. «Chiediamo a Mattarella di farsi un giro per l’intera città così si rende conto in quale posto è finito e dove siamo costretti a vivere. Una città bellissima come Castellammare ridotta a paese del medioevo».

Ma oggi non è il momento delle polemiche ma dell’orgoglio. Quello stabiese, quello delle maestranze del cantiere navale di Castellammare che oggi vara l’ennesimo capolavoro della marineria italiana. Un cantiere da difendere a tutti i costi, lavoro da difendere a tutti i costi. Ed oggi il vicepremier Luigi Di Maio dovrà chiarire perché parte dei fondi destinati a Castellammare siano stati dirottati altrove. Insieme al governatore della regione Campania, Vincenzo De Luca (anch’egli presente al varo), dovranno garantire i restanti 70milioni di euro necessari al restyling del glorioso nostro cantiere.


news Varo nave Trieste, tutto pronto per la cerimonia. Attesi in città Mattarella, Di Maio e Trenta

sabato 25 maggio 2019 - 08:23 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese