lunedì 25 marzo 2019 - Aggiornato alle 23:22
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Cronaca

Castellammare - Tari in aumento e la raccolta differenziata non decolla: la città è sempre più sporca


Gli stabiesi pagano la tassa più alta del comprensorio

pavidas

La Tari aumenta così come aumentano le discariche abusive nei quartieri di Castellammare. Nonostante le tariffe salatissime che sono costretti a pagare gli stabiesi, la città è sempre più sporca con i cumuli di rifiuti che giacciono ai bordi delle carreggiate sia in periferia che al centro. L'amministrazione comunale, con gli assessori Stefania Amato e Gianpaolo Scafarto, aveva provato a ridurre la tassa sui rifiuti ma, a causa dell'aumento della Sapna, tutto è rinviato. E i cittadini che svolgono regolarmente la raccolta differenziata e rispettano le indicazioni del Comune, si trovano a dover affrontare l'ennesimo rialzo in bolletta, pagando di fatto la Tari più alta di tutto il comprensorio.

Le motivazioni sono tante e varie. Appare chiaro però che se non migliorano i tassi di raccolta differenziata (al momento ferma a ridosso del 50%), difficilmente si potrà ridurre la tassa.


Ma allo stesso tempo non si possono chiedere ulteriori sforzi economici a chi invece è in regola e segue costantemente il calendario redatto da Am Tecnology. L'assessorato all'ambiente aveva promesso azioni dure contro i trasgressori e contro i tanti incivili che spesso abbandonano rifiuti per strada ma, con le poche sanzioni inflitte, la storia non è cambiata. Sono partiti i controlli degli uomini di Am e della polizia municipale per analizzare i sacchetti abbandonati per strada e multare i condomini trasgressori ma nulla si è mosso per le discariche abusive. E' necessaria una nuova campagna di sensibilizzazione su tutto il territorio comunale oltre che maggiori controlli in quelle zone dove spesso si formano i cumuli di rifiuti. Utilizzando eventualmente le telecamere che potrebbero essere posizionate in tutti i luoghi a rischio per risalire alle targhe e ai colpevoli.


news La Sapna aumenta le tariffe sui rifiuti, addio riduzione della Tari

news Rifiuti abbandonati in via Passeggiata Archeologica, ennesima discarica abusiva in città

mercoledì 20 febbraio 2019 - 12:16 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese