venerdì 25 settembre 2020 - Aggiornato alle 19:54
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Cronaca

Castellammare - «Noi siamo di più», in centinaia in villa comunale per dire NO alla criminalità. VIDEO


Amministrazione comunale al completo. Presenti anche i sindaci di Vico Equense, Casola, Lettere e Santa Maria la Carità

pavidas

Centinaia di persone questo pomeriggio in villa comunale per la manifestazione «Noi siamo di più» organizzata da don Salvatore Abagnale. Tanti stabiesi hanno voluto mostrare la propria vicinanza al carabiniere aggredito la scorsa settimana in piazza Umberto I e a tutte le persone che ogni giorno sono costrette a vivere fra la paura e la violenza. Una manifestazione quindi per dire NO alla camorra, NO alla criminalità e NO a qualsiasi tipo di violenza. Presente tutta l'amministrazione comunale ma anche molti sindaci del comprensorio stabiese come Giosuè D'Amora di Santa Maria la Carità, Nino Giordano di Lettere, Andrea Buonocore di Vico Equense e Domenico Peccirillo di Casola di Napoli. Nei pressi della Cassa Armonica anche una delegazione dei carabinieri, della polizia di Stato, della guardia di finanza, della guardia costiera e della polizia municipale. Decine le associazioni che hanno preso parte all'iniziativa ed anche il Circolo della Legalità.

Nel corso della manifestazione, è stato ribadita la vicinanza del popolo stabiese alla famiglia del carabiniere Giovanni Ballarò, brutalmente aggredito per aver ripreso una rissa a due passi dalla Cassa Armonica. Tanti messaggi di speranza lanciati dalla villa comunale con don Salvatore Abagnale che ha insistito: «Noi siamo di più. La villa comunale è nostra, Castellammare è nostra. No delle baby gang e dei clan di camorra. Noi siamo più forti».

Al termine della manifestazione, il sindaco Gaetano Cimmino ha così commentato l'evento: «È stata una giornata importante per la nostra città. Castellammare non è violenza, non è camorra.


Ci sono tanti cittadini onesti che oggi si sono ripresi il proprio territorio. Ringrazio i sindaci del comprensorio che hanno manifestato la propria vicinanza così come anche le associazioni e i semplici cittadini. Insieme siamo più forti». A chi gli chiede del pentimento del branco, il primo cittadino risponde: «La legge farà il suo corso. Noi crediamo nella giustizia e nello Stato. Non a caso le forze dell'ordine sono riuscite ad incastrare i colpevoli poche ore dopo il raid. La nostra città è stata infangata ma lo Stato c'è».

«Scarsa sicurezza in città? La mia amministrazione ha a cuore questa tematica e non a caso abbiamo insistito per assumere nuovi agenti di polizia municipale oltre che prolungare il turno degli stessi. Sarà sempre il nostro cavallo di battaglia. Ma la sicurezza si raggiunge anche tramite la cultura. Dobbiamo spingere con le scuole e con le associazioni perchè solo così riusciremo a creare generazioni sempre più pulite e lontane da schemi criminali. E la candidatura di Castellammare come capitale della cultura rientra anche in quest'ottica: nella nostra terra c'è più bene che male e noi dobbiamo farlo venire fuori. La nostra candidatura è sponsorizzata da un gruppo nutrito di esperti ma anche dai sindaci del comprensorio».


video Castellammare - Noi siamo di più, manifestazione di solidarietà al carabiniere aggredito


Castellammare - «Noi siamo di più», in centinaia in villa comunale per dire NO alla criminalità. VIDEO

venerdì 7 agosto 2020 - 20:02 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca

Castellammare - Coronavirus, altri 3 positivi in città. Sale a 59 il numero dei contagi

De Luca, se curva contagi non cala chiuderemo tutto

Coronavirus: in Campania 253 positivi in 24 ore,due deceduti

Castellammare - Bomba d'acqua sulla città, fango in via Bonito

Castellammare - Parte il piano mobilità, l'Ascom attacca l'amministrazione comunale

Castellammare - Piano mobilità, domenica i primi interventi. Ecco cosa cambia

Torre Annunziata - Operazione Anticamorra. Carabinieri e Polizia arrestano 12 persone. Tutti i nomi

Pompei - Treno fermo a Moregine in attesa delle forze dell'ordine. Nessun problema per i viaggiatori

Boscotrecase - Assemblea pubblica sul futuro del covid hospital, comitati e sindaci incontrano il direttore sanitari



Sponsor
CIL
dg informatica adra bcp poldino farmacia san carlo auto somma somma point Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA