venerdì 22 novembre 2019 - Aggiornato alle 13:30
dginformatica
StabiaChannel.it
dginformatica
Cronaca

Castellammare - Falò Immacolata, primi sequestri di legna da parte della polizia municipale


L'operazione nel tardo pomeriggio di oggi in piazza Giovanni XXIII

pavidas

Partono i controlli delle forze dell'ordine per prevenire i falò illegali all'interno dei quartieri in occasione dell'Immacolata. Nel tardo pomeriggio di oggi la polizia municipale ha infatti sequestrato della legna a dei ragazzi in piazza Giovanni XXIII. I caschi bianchi, notando il gruppo di giovanissimi che spostavano il materiale da una parte all'altra del quartiere, si sono attivati per bloccare le operazioni e lanciare un segnale forte a tutta la cittadinanza. A differenza di quanto accadeva nel passato, quest'anno i controlli ci saranno per evitare l'accensione dei roghi all'interno dei rioni. Pugno duro del Comune di Castellammare ma anche delle forze dell'ordine che perlustreranno costantemente i territori per evitare l'accumulo di legna e la successiva realizzazione del falò dell'Immacolata. Non a caso la città delle acque dovrebbe essere del tutto blindata in occasione della festività dell'8 dicembre: sia prima che durante l'Immacolata, arriveranno rinforzi da Napoli e dalla Prefettura per prevenire episodi come quelli dello scorso anno.

Il messaggio contro i pentiti con il quale la camorra ha voluto sfidare lo Stato non è stato dimenticato. Per questo motivo quest'anno la task force sarà più efficace rispetto a quanto accadeva in passato.


In attesa di comunicazioni ufficiali dal Comune, gli unici falò che si potranno accendere saranno quelli autorizzati in villa comunale. 

«Prendiamo atto che le nostre richieste di intervento forte e cospicuo di forze dell'ordine per contrastare ogni tipo di illegalità durante la festivitá dell'Immacolata hanno iniziato ad avere un seguito. L'ordine e la tradizione devono essere ristabiliti - spiegano intanto Ernesto Sica e Michele Aprea di Fratelli d'Italia -. Speriamo che ogni fenomeno contra legem in quei giorni verrà stroncato ed inoltre la nostra cittá possa ricevere, nel futuro, una maggiore attenzione in tema di sicurezza e legalitá anche durante il quotidiano». «Non ci nascondiamo dietro ad un dito ed ammettiamo che sulle tematiche sicurezza e legalità molto di più deve essere fatto dalla nostra amministrazione ed allo stesso tempo maggiore e migliore deve essere il cordinamento delle forze dell'ordine sul territorio. Noi come sempre siamo e resteremo vigili, cercadi di dare sempre il massimo contributo» concludono.



Castellammare - Falò Immacolata, primi sequestri di legna da parte della polizia municipale

lunedì 7 ottobre 2019 - 20:23 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO