venerdì 10 luglio 2020 - Aggiornato alle 13:43
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Cronaca

Castellammare - Coronavirus, i lidi stabiesi pronti alla riapertura. Ma si teme il rincaro dei prezzi


Molti stabilimenti balneari apriranno nel fine settimana prossimo o nel primo weekend di giugno. Ma già oggi sono centinaia le persone in spiaggia e ritornano anche gli abusivi

pavidas

L'estate è ormai alle porte e anche a Castellammare di Stabia gli stabilimenti balneari si stanno preparando per la riapertura. Le misure restrittive imposte dal governo costringono i gestori a ridurre il numero di accessi oltre che distanziare gli ombrelloni per rispettare la distanza sociale ed è per questo motivo che molti lidi non hanno ancora comunicato la data di inizio delle attività. Probabilmente in molti stabilimenti balneari si attenderà il prossimo weekend o il primo fine settimana di giugno per garantire l'accesso agli stabiesi. Ma il tema delle ultime ore è sicuramente quello dei prezzi considerato che si teme il rialzo a causa del Covid. Per esempio lo Scrajo, lido a confine fra Castellammare e Vico Equense, ha già previsto la tariffa di 5 euro per ogni lettino prenotato. La paura è che altri seguino la stessa linea tanto da rendere praticamente inaccessibile l'accesso alle spiagge ad una media famiglia stabiese.


Già lo scorso anno fra ingresso, ombrellone e lettino si raggiungevano cifre altissime ma quest'anno potrebbe essere ancora peggio.

Da chiarire è anche la questione relativa alle spiagge libere dove si dovranno evitare assembramenti. Non si esclude che a gestire gli accessi possa essere la polizia municipale soprattutto nella zona di Pozzano dove solitamente la spiaggia è presa d'assalto da giovani e famiglie. Quest'oggi, sulla costa di Pozzano, sono già centinaia le persone che si sono riversate in spiaggia in attesa che il tutto venga regolato. Controlli praticamente assenti: le persone si sono riversate in spiaggia e in alcuni casi non rispettando il distanziamento sociale. In più, sulla Statale sono ritornati i parcheggiatori abusivi che hanno preso nuovamente il controllo dell'area facendo parcheggiare l'auto nelle piazzole dove resta il divieto di sosta.



Castellammare - Coronavirus, i lidi stabiesi pronti alla riapertura. Ma si teme il rincaro dei prezzi

domenica 24 maggio 2020 - 12:11 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO