lunedì 10 agosto 2020 - Aggiornato alle 21:25
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Cronaca

Castellammare - Aggressione carabiniere, forze dell'ordine sulle tracce dei responsabili


Al vaglio degli inquirenti diversi video ripresi dalle telecamere di sicurezza della zona.

pavidas

L’aggressione al carabiniere avvenuta ieri sera in piazza Principe Umberto è stata ripresa da diverse telecamere della zona, sia di quelle del sistema di sicurezza cittadino, sia da quelle posizionate all’esterno di alcuni negozi della zona. Una, in particolare, ha ripreso chiaramente l’intera aggressione. Immagini che sono ora al vaglio delle forze dell’ordine e che potrebbero quindi già essere sulle tracce della banda che ha pestato a sangue ieri sera il militare.

Dalle immagini si vede che il carabiniere, un 30enne in servizio a Gragnano, sta camminando a piedi al centro della strada. Proviene da piazza Principe Umberto e si dirige verso Corso vittorio Emanuele. Si tratta dei momenti subito dopo in cui l’uomo avrebbe tentato di sedare una rissa avvenuta poco distante. Mentre sta camminando, alle sue spalle sopraggiunge uno scooter con a bordo 3 persone - che lo investe. E’ l’inizio dell’aggressione. Il militare fuori servizio tenta di difendersi ma viene letteralmente accerchiato da diversi uomini, almeno 5, che lo colpiscono prima con calci e pugni, poi con degli sgabelli e caschi.


Diversi colpi che mandano a terra il 30enne tra il terrore dei passanti che, dopo che gli aggressori si sono allontanati, cercano di soccorrerlo. Dopo diversi minuti giunge poi un’ambulanza che trasporta il malcapitato al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo.

Le sue condizioni, in un primo istante, sono apparse gravi poiché il carabiniere giunge in ospedale privo di sensi. Ha riportato delle profonde ferite alla testa con una seria emorragia. La prognosi è di 25 giorni. Ma per fortuna, secondo un amico che ha contattato la nostra redazione, già oggi stava meglio.

Dure le reazioni dei cittadini all’episodio, indignati per l’accaduto. Altrettanto dure e nette le prese di posizione dei politici locali, con il sindaco Gaetano Cimmino che è «già in contatto con Prefettura e forze dell’ordine per concordare un piano d’azione».

E a giudicare dai video che iniziano a circolare sui social, l’individuazione dei responsabili sembra essere questione di ore.


news Cimmino: «Sono già in contatto con Prefettura e forze dell’ordine per concordare un piano d’azione».

news Rissa in centro, gravemente ferito carabiniere fuori servizio


Castellammare - Aggressione carabiniere, forze dell'ordine sulle tracce dei responsabili

sabato 1 agosto 2020 - 16:10 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO