Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Penisola Sorrentina - 250 posti letto e reparti all'avanguardia, si parte con la progettazione del nuovo ospedale unico

Il nuovo ospedale unico nascerà a Sant'Agnello e sarà un ospedale all'avanguardia con sale operatorie e reparti innovativi.

tempo di lettura: 2 min
di genesp
03/02/2021 14:03:57

Parte la progettazione dell'ospedale unico in penisola sorrentina. Questa mattina in Regione Campania il Governatore Vincenzo De Luca, in compagnia del direttore generale dell'AslNa3 Sud Gennaro Sosto e i rappresentanti del gruppo META che si è aggiudicato la gara per la progettazione. Un'opera annunciata più volte nelle scorse settimane ma che ora prende forma con il progetto che sarà redatto a breve. È indubbiamente un'opera di fondamentale importanza per il territorio e non solo per la cifra imponente, ovvero 65 milioni di euro. Il nuovo ospedale unico nascerà a Sant'Agnello e sarà un ospedale all'avanguardia con sale operatorie e reparti innovativi. Così facendo si snellirà il lavoro del San Leonardo di Castellammare che al momento in compagnia del Santa Maria della Misericordia di Sorrento rappresenta l'unico presidio ospedaliero del territorio.

«Mancava il finanziamento dell'opera per rendere possibile l'ospedale. Noi l'abbiamo fatto mettendoci 65milioni di euro. Abbiamo dimostrato di essere un governo che mantiene la parola e l'impegno dato. Siamo qui non per campagna elettorale ma solamente che abbiamo mantenuto la promessa fatta. Avremo un ospedale di 250 posti letto, quindi un'opera imponente. Chiedo ai progettisti di realizzare il tutto al più alto livello di architettura così da diventare un gioiello ma soprattutto chiedo anche di costruire un ospedale che possa essere il più confortevole possibile per chi dovrà viverlo ogni giorno» spiega il Governatore De Luca.

«Questo risultato è stato raggiunto anche grazie alla collaborazione dei sindaci del territorio - conclude -. Mi rivolgo a voi: rassicurate i vostri cittadini che non saranno smantellate le strutture già presenti. Anzi, saranno presidi territoriali di notevole importanza. Ora comunque lasciamo lavorare i progettisti e poi attendiamo l'aggiudicazione della gara. Oggi è un primo importante passo».

Video
play button

Juve Stabia - Le parole di mister Padalino dalla Sicilia

Il tecnico delle vespe analizza il match di domani contro il Palermo.

18 ore fa
share
play button

Castellammare - L'impatto del Covid-19 sugli sport minori

05/03/2021
share
play button

Campania - Coronavirus, De Luca annuncia la zona rossa: «Questo livello di contagio non si può più r

05/03/2021
share
play button

Castellammare nella morsa del Covid-19. Come uscirne?

03/03/2021
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici