venerdì 17 gennaio 2020 - Aggiornato alle 23:27
dginformatica
StabiaChannel.it
dginformatica
Terza Pagina

Santa Maria la Carità - Immigrazione, fake news ed hate speech: incontro degli alunni della Borrelli in aula consiliare


Presente il sindaco Giosuè D'Amora, l'assessore regionale all'Istruzione Lucia Fortini, la dirigente scolastico Giovanna Cuomo

pavidas

Immigrazione, fake news, hate speech (discorsi d'odio). Sono questi i temi trattati nella mattinata odierna dagli studenti della scuola Borrelli di Santa Maria la Carità che ha organizzato una tavola rotonda alla presenza delle autorità. I ragazzi, guidati dagli insegnanti e dalla dirigente scolastica Giovanna Cuomo, hanno raccontato il proprio progetto al sindaco Giosuè D'Amora e all'assessore regionale all'Istruzione Lucia Fortini che ha voluto essere presente quest'oggi. L'evento si è concentrato sull'importanza della cooperazione allo sviluppo per la risoluzione delle grandi questioni globali tra le quali nello specifico quelle connesse al fenomeno migratorio. A prendere parola nella tavola rotonda sono stati esclusivamente gli alunni che hanno illustrato come sia possibile verificare la veridicità delle notizie diffuse dai social e dai media attraverso dati statistici provenienti da fonti certe. Gli alunni hanno anche raccontato la storia di un uomo, Omar, che è giunto in Italia con un barcone per scappare dalla guerra e dalla sofferenza.

Nell'ambito del PON promosso dalla scuola Borrelli, i ragazzi sono stati coinvolti anche nel forum regionale del 3 ottobre 2019 presso la Regione Campania a Napoli, con il quale si è voluto dare ai giovani la possibilità concreta di ingaggiorsi in un dialogo diretto con i decisori politici locali e nazionali attraverso dei tavoli di confronto.


 Nella giornata di ieri, inoltre, una delegazione di studenti guidata dalla dirigente Giovanna Cuomo, si è anche recata a Roma per partecipare ad un tavolo di lavoro nazionale compreso nel progetto che ha dato la possibilità ai ragazzi di confrontarsi con altri giovani provenienti da tutta Italia. 

L'evento di questa mattina in aula consiliare ha visto la partecipazione anche di alcune associazioni del comprensorio stabiese. Erano presenti infatti la vicepresidente della CPS di Castellammare di Stabia Amalia Dema, la Responsabile Mondialità e Migrazione Caritas Diocesiana Flora Santaniello, il Referente regionale della Fondazione WeWorld Onlus Roberta Fiore oltre che alcuni istituti scolastici come la Panzini di Castellammare, l'IC Pellico di Lettere, l'IC Forzati di Sant'Antonio Abate.



Santa Maria la Carità - Immigrazione, fake news ed hate speech: incontro degli alunni della Borrelli in aula consiliare

venerdì 22 novembre 2019 - 11:41 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Terza Pagina


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO