mercoledì 16 ottobre 2019 - Aggiornato alle 20:45
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Terza Pagina

Milano - Ragazza di Foggia trova una casa, ma la proprietaria avverte: «Non affitto ai meridionali»


«Sono Salvinana e razzista al 100%» ha dichiarato la donna. La denuncia sui social della ragazza con i messaggi vocali della signora: in poco tempo il post ha fatto il giro del web.

pavidas

«Sono razzista al 100%. Lo scriva pure, non mi interessa il suo parere.» Frasi agghiaccianti che specialmente al giorno d’oggi fanno venire la pelle d’oca. Eppure è quanto è stato dichiarato da una donna residente a Milano che pochi giorni fa ha affermato di non voler dare in affitto un appartamento del posto a una ragazza, perché questa proviene dal Nord della Puglia, precisamente da Foggia. La ragazza aveva trovato una casa in affitto e non vedeva l’ora di trasferirsi: il contratto era stato firmato e tutto era andato secondo i piani. O quasi. La signora le ha poi spiegato che non affitta ai meridionali. In tono nervoso la donna ha più volte sottolineato la sua appartenenza al partito dell'ex premier Matteo Salvini, ritenendolo uno dei motivi per cui non sarebbe stato giusto concedere l’appartamento a una meridionale. Questo ed altro di quanto testimoniato dalla ragazza, la quale ieri pomeriggio ha pubblicato un post sui social, denunciando l’accaduto e raccontando dettagliatamente come sono andate le cose. Inoltre, ha dato prova del fatto, caricando e facendo condividere la registrazione audio con le scioccanti dichiarazioni della donna.




«Succede questo -ha affermato la ragazza con amarezza-. La mia compagna decide di trasferirsi nel mio paese in provincia di Milano. Cerca una casa in affitto, la trova e se ne innamora. Si mette d’accordo con la proprietaria di casa, una ragazza, per far partire il contratto ad ottobre. Quindici giorni prima dell’inizio del contratto la ragazza le manda un messaggio dicendole che l’inizio del contratto slitta di un mese trovando scuse poco credibili. In un secondo momento la mia compagna riceve un altro messaggio da parte della ragazza che le dice che la casa in affitto non può più dargliela perché preferisce venderla. La mia compagna le risponde dicendole che non trova corretto cambiare le carte in tavola all’ultimo minuto e che i patti erano altri. In tutto ciò interviene la madre della ragazza che contatta la mia compagna. Il motivo per cui non viene data la casa in affitto alla mia compagna è perché la mia compagna è nata a Foggia. C O S A, direte voi. Esattamente. È nata a Foggia e la signora Patrizia di Malvaglio ritiene che in casa sua i meridionali non devono entrare.»


news Frasi razziste a una ragazza di Foggia: ecco uno dei messaggi vocali della proprietaria


Milano - Ragazza di Foggia trova una casa, ma la proprietaria avverte: «Non affitto ai meridionali»

venerdì 13 settembre 2019 - 16:05 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Terza Pagina


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO