Terza Pagina
shareCONDIVIDI

"Il Videogioco in Italia III": Un Ponte tra Tradizione e Innovazione nel Panorama Globale

La terza edizione del convegno esamina l'evoluzione del videogioco come campo di studio multidisciplinare e la sua interazione con la cultura italiana e globale.

tempo di lettura: 2 min
di Christian Apadula
12/05/2024 20:09:01

L'Università degli Studi di Salerno ospiterà il 16 e 17 maggio 2024 la terza edizione del convegno "Il Videogioco in Italia". Questo evento si è rapidamente affermato come una piattaforma fondamentale per la riflessione scientifica sul videogioco, non solo come fenomeno ludico ma anche come importante oggetto di analisi interdisciplinare che incrocia mediologia, storia e pedagogia.
L'interesse accademico per i videogiochi in Italia ha visto un marcato incremento negli ultimi due anni, segnando una svolta significativa nella ricerca specialistica. In tale contesto, il convegno di quest'anno, seguendo le orme delle edizioni 2021 e 2023, mira a continuare il lavoro di ricerca collettivo, coinvolgendo accademici, designer, produttori, giornalisti e appassionati. L'obiettivo è di esplorare le dinamiche industriali e socioculturali dei videogiochi, considerando sia la prospettiva locale che quella globale, date le indissolubili connessioni tra i due ambiti.
Il contesto italiano offre un'opportunità unica di studio, trovandosi in una posizione tradizionalmente marginale rispetto ai grandi attori del settore globale, ma allo stesso tempo ricco di realtà produttive sia indipendenti sia collegate a multinazionali. Particolare attenzione è rivolta alle rappresentazioni dell'Italia nel panorama videoludico, spesso filtrate attraverso un immaginario turistico esterno, ma anche alle iniziative locali che cercano di valorizzare il territorio e la cultura nazionale per un pubblico domestico e internazionale.
La conferenza affronterà anche le sfide del settore, come la professionalizzazione e la sindacalizzazione delle maestranze, la conservazione dei videogiochi in archivi e musei, e le contraddizioni di un'industria concentrata in pochi centri. Inoltre, sarà esplorato il ruolo dei videogiochi nel contesto delle ecologie mediali più ampie, dove il nazionale interagisce con il transnazionale.
L'evento si prefigge di essere un punto di riferimento per chi desidera comprendere e influenzare il futuro dei videogiochi in Italia e nel mondo, stimolando un dialogo costruttivo tra i vari stakeholder del settore. Il Videogioco in Italia" promette di essere una vetrina di idee innovative e di nuove prospettive nel campo dei game studies.

Video
play button

Pompei - Scavi, scoperti disegni di gladiatori fatti da bambini prima dell'eruzione del Vesuvio

In una stanza dello stesso isolato nuovi dipinti mitologici. Sul portone d’ingresso della casa due vittime dell’eruzione.

28/05/2024
share
play button

Castellammare - Evento 'Garden Stabiae Green' in ricordo di Nadio De Rosa

26/05/2024
share
play button

Castellammare - Tajani: «Mario l'uomo della partecipazione»

25/05/2024
share
play button

Castellammare - Catello Parmentola, giovane stabiese in campo. Ecco il suo programma

24/05/2024
share
Tutti i video >
Terza Pagina







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici