lunedì 25 marzo 2019 - Aggiornato alle 23:22
dginformatica
StabiaChannel.it
dginformatica
Terza Pagina

Castellammare - Martedì all'I.C. 'Luigi Denza' la giornata della legalità


"Un futuro negato”,  in ricordo di tutte le vittime innocenti della camorra.

pavidas

Il 19 Marzo si commemora la giornata in ricordo di tutte le vittime innocenti della camorra e di quelle sacrificatesi per il valore della legalità, giorno che deve servire a ricordare le vittime innocenti della camorra; tutti coloro che hanno sacrificato la propria vita perché ci fosse più giustizia e più libertà per gli altri, oppure che hanno perso la loro vita "per errore" - come se ci si potesse sbagliare, riguardo all'esistenza di uomini, donne, bambini.

In concomitanza con la suddetta data, l’ I. C. “L. DENZA” di Castellammare di Stabia celebra una giornata dedicata al tema della legalità dal titolo: “Un futuro negato” per sensibilizzare i propri studenti con la consapevolezza che la scuola riveste un ruolo sempre più centrale nella diffusione tra i bambini ed i ragazzi della cultura della legalità  e del valore della convivenza civile.
“La giornata della legalità” avrà luogo martedì 19 marzo alle ore 10:00  con l’inaugurazione della “Scala della legalità” accompagnata da un flash mob dei bimbi della scuola Primaria.

Alla “Giornata della legalità: Un futuro Negato” prenderanno parte: la Dirigente Scolastica Fabiola Toricco,  i rappresentati dell’ I.


C. “A. De Curtis” di Casavatore, autori del cortometraggio “DARIO”, Pasquale Scherillo (fratello di Dario, vittima innocente della camorra), Gruppo Scout Stabia 2 in ricordo del prete scout don Peppe Diana, Tonino Scala autore del romanzo “Ed è subito sera”, Fabio Toscano attore del film “Ed è subito sera”, Don Modestino Capodilupo parroco della parrocchia “Madonna dell’Arco”.
 
Sarà una giornata interamente dedicata agli alunni e all'educazione alla legalità. Le classi terze, quarte e quinte della Scuola Primaria e tutte le classi della Scuola Secondaria saranno impegnate, in misura e modalità differenti, in varie attività di sensibilizzazione, per promuovere il valore positivo delle regole come strumento di aiuto all’esplicazione delle potenzialità di ciascuna persona, chiamata alla libertà e alla propria realizzazione.

La finalità dell’evento è quella di formare persone responsabili con un profondo senso civico, cittadini liberi e soggetti responsabili del proprio futuro. 


giovedì 14 marzo 2019 - 14:26 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Terza Pagina


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese