Sport
shareCONDIVIDI

Torre del Greco - Giro Mediterraneo in Rosa: all'irlandese Gillespie tappa e maglia di leader

Vittoria in solitaria: «Attacco in discesa, poi ho stretto i denti.» Domani prove in Puglia.

tempo di lettura: 2 min
20/04/2024 17:32:53

Una dolce sorpresa. È quella che ha trovato a Torre del Greco l’irlandese Lara Gillespie. E non solo perché sul palco allestito all’interno della villa comunale Ciaravolo ha ricevuto una torta appositamente realizzata per il Giro Mediterraneo in Rosa da Stefano Vitiello di The Paradise of Sweet, consegnata insieme al sindaco Luigi Mennella e allo speaker Mino Monelli. Ma perché poco prima è stata capace di arrivare sul traguardo da sola e a mani alzate, con quasi due minuti di vantaggio sulla seconda, la compagna di squadra della Uae Development, Federica Venturelli. Solo terza e ulteriormente staccata, la vincitrice della prima frazione, Giada Borghesi.

Con il successo di Torre del Greco (la tappa di 130,6 km è partita da Montefalcione, nell’Avellinese), l’irlandese che proprio domani compirà 23 anni ha conquistato anche la maglia amaranto di leader, mettendo una serie ipoteca sulla vittoria finale: “Ora, con tutto il team – ha detto Gillespie al termine della frazione – difenderemo con tutte le nostre forze il primato fino all’ultimo”.

Per la rappresentante della Uae Development anche la maglia blu della classifica a punti, mentre la maglia verde (gran premio della montagna) è appannaggio di Elisa Valturini (Bepink Bongioanni) e la bianca di leader dei giovani per Federica Venturelli (Uae Development). Una vittoria, quella di tappa, figlia di un attacco avvenuto in discesa: “Dopo il secondo gran premio della montagna – ammette l’irlandese – ho allungato e fatto il vuoto. Mancava tanto ma ho spinto, mettendo tutte le energie che avevo in corpo. Non pensavo di fare il vuoto in questo modo, sono molto soddisfatta”.

Soddisfatto il sindaco di Torre del Greco, Luigi Mennella: “Sento di dire grazie a tutti i torresi, che hanno mostrato tutta la loro maturità. Abbiamo mostrato il volto bello della città. Lo sport è agonismo ma anche promozione per il territorio. Per questo, dopo il ciclismo internazionale ospiteremo altre manifestazioni sportive che metteranno in luce il nostro territorio”.
Ora tutta la carovana del Giro Mediterraneo in Rosa si trasferirà in Puglia. Domani, domenica 21 aprile, è in programma la tappa che parte e arriva a Barletta: 122,3 km che si annunciano ancora spettacolari.

Video
play button

Castellammare - Catello Parmentola, giovane stabiese in campo. Ecco il suo programma

Uno dei volti nuovi di questa campagna elettorale. Nella lista con Forza Italia a sostegno del candidato sindaco Mario D’Apuzzo, Catello Parmentola – giovane Maresciallo dell’Arma dei Carabinieri – ha deciso di non restare a guardare  e provare a dare un suo contributo fattivo allo sviluppo della sua città, Castellammare di Stabia.

8 ore fa
share
play button

Castellammare - Sgomberate le 9 famiglie al Savorito, le testimonianze

21/05/2024
share
play button

Castellammare - Primi appuntamenti politici in villa comunale, inizia Futuro Democratico Riformista

20/05/2024
share
play button

Castellammare - Il Ministro Abodi assiste al varo e partecipa ad un convegno in città

18/05/2024
share
Tutti i video >
Sport







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici