Sport
shareCONDIVIDI

Santa Maria la Carità - Torneo delle 5 strade: Via Petraro e Via Pioppelle protagoniste. Peppe Iovine MVP della serata

A Via Visitazione non riesce lo sgambetto a Via Petraro che vince e allunga. Via Pontone cade a sorpresa contro i verdi di Via Pioppelle.

tempo di lettura: 7 min
di Felicia Ferrara
14/06/2022 09:27:11

Alla vigilia bisognava essere tanto realisti quanto sognatori. Via Pioppelle risponde sul campo alle voci che l’attestavano ormai come fanalino di coda della classifica piazzando una stoccata importante contro Via Pontone, in vista di una battaglia per la seconda piazza che continua ad essere complicata ma ancora viva ed avvincente. Il saccheggio per 3 ad 2 con tre diretti al mento dei verdi spiana un successo non esattamente scontato. Il merito, nel day after se lo prende il Capitano Giuseppe Iovine, che dopo aver scontato un turno di squalifica torna in campo con la rabbia di chi sa di poter regalare alla sua squadra il primo successo dopo quattro gare effettive. E lo fa, infatti, con una tripletta straordinaria che incanta l’intero Comunale. I ragazzi di mister De Risi contro Via Pontone fanno la partita perfetta. «Siamo competitivi già da alcune gare ma fin quando non si vince non c’è un riconoscimento del valore. Oggi abbiamo dimostrato di poter dire la nostra», commenta Claudio Alfano da bordo campo.
I leoni, orfani di mister D’Aniello squalificato, non riescono ad approfittare del passo falso di Via Visitazione per allungare sulle inseguitrici e dare un segnale importante su chi debba giocarsi la finale per il gradino più alto del podio. La doppietta di Russo Michele nel secondo tempo non serve ad evitare una sconfitta quasi inaspettata visto l’andamento dei gialli nell’ultimo periodo, costretti ora a ricominciare tutto da capo.

Successo, invece, per nulla inaspettato quello di Via Petraro contro Via Visitazione nel big match delle 19:30. La Capolista archivia, così, un girone d’andata da assoluta protagonista, chiudendo in positivo tutti gli scontri diretti del torneo.
Alla vigilia, per i delfini l’obiettivo principale era quello di limitare i danni. Consapevoli della forza dell’avversario, mister De Risi piazza i suoi in campo per disinnescare al meglio i risultati tennistici a cui ci ha abituato Via Petraro, regalando ai tanti supporters presenti sugli spalti un secondo straordinariamente pirotecnico e ricco di emozoni. Al vantaggio di Farriciello, al 17’ del primo tempo, infatti, i rossi rispondono con Rudjan nelle battute iniziali della seconda frazione di gioco. Al 21’, Di Ruocco Francesco ristabilisce nuovamente il vantaggio per Via Petraro ma, nemmeno il tempo di esultare, che quattro minuti più tardi, Giordano Alessandro pareggia i conti.
L’urlo di gioia del tifo organizzato, destinato a durare almeno per altri venti minuti, viene strozzato in gola dal recupero di Cesarano Simone che al 35’ mette il timbro sul 3-2 finale.
Gli azzurri di mister Di Nola consolidano, così, il primato e iniziano a preparare i vestiti per la finale del 4 Luglio.
Tre punti preziosi persi, invece, dai delfini che perdono l’occasione di staccarsi dalle inseguitrici ma che, comunque, portano a casa una prestazione lodevole e la consapevolezza di essere riusciti a tenere testa all'inarrestabile capolista seppur senza la consolidata coppia di difesa De Rosa-Lettieri.
Il Vice Presidente del Consiglio Regionale del Forum dei Giovani, infatti, è costretto a dare forfait poche ore prima dell’inizio della gara per un risentimento alla coscia destra. «Sapevamo che la partita sarebbe stata difficile ma le cose belle fatte nell’ultime giornate ci davano molto fiducia nei nostri mezzi – commenta il senatore accademico Michele De Rosa – Dispiace non essere stato almeno panchina ma in maniera molto semplice e diretta, com'è nel mio modo di essere, ci ho tenuto ad essere vicino alla squadra perché sapevo che cosa rappresentava per tutti questo appuntamento. Siamo un gruppo compatto, la sconfitta non deve scoraggiarci. Il turno di riposo servirà per fare il carico di energie e giocare un girone di ritorno da protagonista. Vogliamo giocarci la finale»

TABELLINO – VIA PETRARO/VIA VISITAZIONE 3-2

VIA PETRARO: D’Antuono S.; Amita N., De Rosa C., Parlato C., Di Ruocco F., Cesarano S. (20’ p.t..), Farriciello D., Di Ruocco V., Chierchia E. (26’ s.t. Sicignano D), Aurino G., Gargiulo T. (43’ s.t. La Mura V.). (A Disp. Montuori G., Scarico A, De Rosa S, Gargiulo G, Somma V). All. Mario Di Nola.

VIA VISITAZIONE: Sansone M.; Zampoli L., De Rosa Ma, De Rosa F., Rudjan S., Giordano A., Attianese B., Parlato V., Nastro F., (16’ s.t. Del Sorbo C). (A disp. De Risi F., Iozzino F., De Risi A., Sicignano F., Manzo S., Vertolomo G., Cascone A., Zanca R., D’Auria M., Avitabile C.). All. Raffaele De Risi

MARCATORI: 17’ p.t. Farriciello D. (Via Pet); 19’ s.t. Rudjan Sagajeva (Via V); 21’ s.t. Di Ruocco F. (Via V); 24’ s.t. Giordano A. (Via V); 35’ s.t. Cesarano S. (Via Pet).  

AMMONITI: De Rosa Catello (Via Pet); Giordano Alessandro (Via V).

TABELLINO – VIA PONTONE/VIA PIOPPELLE 2-3

VIA PONTONE: D’Auria R., Ruocco G., Mancini N. (19’ s.t. Elefante S), Staiano C. (4’ s.t. Elefante G.(45’ s.t. Elefante E.), Longobardi F., Donnarumma G. (30’ s.t. De Riso G), Russo M., Fontana G., Esposito C., Esposito O., Di Martino A. (1’ s.t. Balestrieri N.), (A disp. Calabrese O., Cuomo D.,. (A disp.  All. Domenico Russo.

VIA PIOPPELLE: Longobardi C.; Iovine G., Ruocco D., Alfano A., La Mura G. (19’ s.t. Del Sorbo M.), Alfano G., De Risi V. (41’ s.t. Cesarano R), Iovine G., Esposito I. (45’ s.t. Alfano C.) Angelino F., D’Auria R. (15’ s.t. Cascone P.) (A disp. Paglietta F., Procida A.,). All. Raffele De Risi.

MARCATORI: 37’ p.t., 5’ s.t. Iovine G. (Via Piop); 11’ s.t. Russo M. (Via Pon); 34’ s.t. Iovine G. (Via Piop); 38’ s.t. Russo M. (Via Pon).

AMMONITI: Esposito Oreste, Russo Michele (Via Pont); La Mura Gennaro, Ruocco Daniele, Esposito Italo, Alfano Gerardo, Angelino Francesco, Iovine Giuseppe - 95’ (Via Piop).  

ESPULSI: De Riso Gerardo (Via Pon)

CLASSIFICA
Via Petraro - 12 punti;
Via Pontone – 6 punti;
Via Visitazione – 6 punti;
Via Scafati – 3 punti;
Via Pioppelle  - 3 punti

CLASSIFICA MARCATORI
Farriciello D. (Via Pet) - 8 reti;
Longobardi F. (Via Pon) – 5 reti;
Attianese B. (Via V) – 5 reti;
Iovine G. (Via Piop) – 3 reti;
Di Maio F. (Via S) – 3 reti;
Cascone A. (Via V) – 3 rete;
Di Ruocco V. (Via Pet) - 3 reti;
Russo M. (Via Pon) – 2 reti;
Formisano N. (Via S) – 2 reti;
Elefante S. (Via Pon) – 2 ret;i
Donnarumma G. (Via Pon) – 2 reti;   
Di Ruocco F. (Via Pet) - 1 rete;
Malafronte P. (Via Pon) – 1 rete;
Ruocco G. (Via Pon) – 1 rete.
La Mura V. (Via Pet) – 1 rete;
Cesarano S. (Via Pet) – 2 reti;
Chierchia E. (Via Pet) – 1 rete;
Sicignano G. (Via S) – 1 rete;
Zanca R. (Via V) – 1 rete;
Esposito C. (Via Pon) – 1 rete;
Alfano G. (Via P) – 1 rete;
Ingenito R. (Via S) – 1 rete;
Amita N. (Via Pet) – 1 rete;
De Rosa C. (Via Pet) – 1 rete;
Gargiulo T. (Via Pet)  - 1 rete;
Rudjan Sagajeva (Via V) – 1 rete;
Di Ruocco F. (Via V) – 1 rete;
Giordano A. (Via V) – 1 rete.

Video
play button

Vico Equense - Monte Faito, nascondeva una bomba capace di far saltare in aria un'auto, denunciato 5

Operazione Green Life. Carabinieri sequestrano anche un fucile e decine di cartucce.

04/08/2022
share
play button

Sorrento - Carabinieri in costume infiltrati tra i bagnanti

02/08/2022
share
play button

Castellammare - Gestione commissariale, il bilancio dei primi 6 mesi

28/07/2022
share
play button

Castellammare - Rosso di Stabia, premiati gli stabiesi illustri

28/07/2022
share
Tutti i video >
Sport







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici