Sport
shareCONDIVIDI

Pallacanestro Antoniana, il presidente Gerardo Varone fa il punto su alcune questioni cruciali

Obiettivi, roster, staff e arena casalinga.

tempo di lettura: 3 min
08/07/2024 14:06:47

Il presidente della Pallacanestro Antoniana, Gerardo Varone, ha voluto fare, a meno di tre mesi dall’inizio della stagione, il punto su alcune questioni cruciali.
“In due anni siamo approdati incredibilmente in serie B interregionale. Un traguardo storico per la città che si ritrova ad avere una società sportiva che milita in un campionato così prestigioso. La doppia promozione è stata frutto di un lavoro sinergico che ha visto coinvolti i tesserati, i nostri magnifici tifosi, e le imprese del territorio che ci hanno supportato. Una triade che oggi si è trasformata in una grande famiglia. Ed è con questo spirito che vogliamo affrontare il campionato. Il nostro obiettivo è quello di creare una squadra che renda orgogliosi gli abatesi, che se la giochi con tutti. Ci ritroveremo a competere con delle corazzate, squadre che da anni militano in B e che conoscono bene il campionato. L’obiettivo sportivo primario è sicuramente quello di mantenere la categoria, ma, come dico sempre, sognare non
costa nulla e noi vogliamo stupire, ancora una volta, la piazza”.

Con l’arrivo del mese di luglio si è entrati nel pieno della campagna acquisti.
“La B interregionale è un campionato importante e che, di conseguenza, ci offre diverse occasioni. Questa è una categoria che può essere da trampolino da lancio per giovani promesse, e la destinazione di campioni che hanno militato in passato anche in serie superiori. Stiamo trattando diversi giocatori e sono in via di definizione gli accordi di rinnovo di alcuni dei protagonisti della passata stagione. Purtroppo, e lo dico con il cuore in mano, saremo costretti a degli addii dolorosi. A loro andrà sempre la riconoscenza della società, dei tifosi. Sono e saranno la storia della Pallacanestro Antoniana. Quanto allo staff abbiamo deciso di rinnovare i traghettatori che ci hanno portato in B. A loro, per esprimere al meglio le loro qualità, vogliamo fornire il miglior roster possibile accontentando, visto la massima fiducia, alcune richieste tecniche”.

La grande novità per la prossima stagione è che la Pallacanestro Antoniana giocherà a casa sua, nella propria città, Sant’Antonio Abate.
“Sono in corso gli interventi di ristrutturazione al Palatenda di Via De Luca. Appena terminati la struttura diverrà la nostra casa e quella dei tifosi che finalmente non saranno costretti ad allontanarsi dalla propria città per seguire la squadra. Gli interventi sono molto invasivi e comprendono l’installazione di un parquet da gioco, il cambio della tenda che copre la struttura, interventi agli spogliatoi e la realizzazione degli spalti che dovrebbero arrivare almeno a 250 posti a sedere. Siamo in contatto con l’amministrazione comunale che ringraziamo e con cui dialoghiamo quotidianamente per il raggiungimento degli obiettivi comuni. Entrambe le parti vogliono regalare la nuova struttura ai tifosi per l’inizio del campionato fissato per la fine di settembre, ma conosciamo i tempi per la realizzazione dei lavori pubblici, e stiamo valutando diverse soluzioni alternative. La B è un’occasione per la città. Grazie alla Pallacanestro Antoniana il nome di Sant’Antonio Abate supererà i confini regionali. Il successo sportivo è sintomo anche di sviluppo turistico e di promozione del territorio. Anche per questo faremo tutto il possibile per goderci per intero questa stagione nella nostra città”.

Video
play button

Gragnano - GdF trova 3 pistole con matricola abrasa e 23 proiettili

3 ore fa
share
play button

Castellammare - Per la Patria e per il Re, Public & Digital History. Il Vespucci

12/07/2024
share
play button

Castellammare - Festa di ringraziamento per i neo consiglieri comunali Elefante e Amato

28/06/2024
share
play button

Castellammare - Eleganza e Stile: Aperitivo Esclusivo alla Jasper Boutique con Paolo Ciavarro

19/06/2024
share
Tutti i video >
Sport







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici