Sport
shareCONDIVIDI

Castellammare - International Sport Film Festival, 1500 studenti incontrano i campioni

Fino al 25 novembre al Multisala Stabia Hall.

tempo di lettura: 3 min
21/11/2023 19:57:26

Saranno 1500 gli studenti che incontreranno campioni di diverse discipline nella seconda edizione dell’International Sport Film Festival in corso fino al 25 novembre a Castellammare di Stabia, organizzato da Pragma, con la direzione artistica di Nicola D’Auria e Ciro Sorrentino, e realizzato con il contributo della Regione Campania e della Film Commission Regione Campania.

Coinvolte le scuole territorio, l’IC Di Capua, il Liceo Scientifico Severi, l’IC Panzini, la SMS Stabiae, l’ITI Elia, l’ITS Sturzo, il Liceo Classico Statale Plinio Seniore, e la SMS Bonito Cosenza. I ragazzi hanno incontrato stamattina nel Multisala Stabia Hall gli sportivi Gianni Sasso, paratriatleta olimpionico Rio 2016, e Salvatore Maresca, campione internazionale di ginnastica artistica, e nei prossimi giorni Ciccio Esposito (22 novembre), i calciatori della Juve Stabia (23 novembre), Vincenzo Santillo e Gaia Farriciello (24 novembre), per interrogarli sul loro percorso vincente. Nei pomeriggi verranno proiettate le opere del concorso provenienti da tutto il mondo. Inoltre, interverranno in videomessaggio i campioni della GeVi Napoli Basket e della Givova Scafati Basket.

Serata speciale il 24 novembre alle 20,30 con la cerimonia di premiazione del festival. Ospiti dell’evento i campioni della Juvecaserta, vincitori del campionato di basket nel 1990/91 a cui è stato dedicato un docufilm “Scugnizzi per sempre” diretto da Gianni Costantino che sarà presente insieme agli ex cestisti Nando Gentile e Sergio Donadoni con il presidente Gianfranco Maggiò che ritireranno il riconoscimento “International Campania Award”, premio assegnato all’opera cinematografica sportiva che ha valorizzato il territorio campano in Italia e nel mondo.

Tra le opere in concorso “From Here to Anywhere: The Story of Football in Qatar” di Justin Kramer (calcio), “Rebound” di Tim Vervoort, Vincent Stevens e Gilles Simonet (basket e triatlon), “Aiguille du Midi Operation: Electric Avenue” di Georgi Kerezov e Stoil Dimitrov (alpinismo), “Valevictorious” di Jerome Riel (boxe), “Another Shade of Blue” di Carolina Revilla Casillas (nuoto), “Remo” di Anibal Díaz (lotta libera), “Cojocabron” di Luca Draoli (ciclismo), “A Tennis Friend” di Brian Herrera Gladstone (tennis), “Behind the Dream” di Mauro Talamonti (motociclismo), “Fili” di  Peter Filimaua (football americano), “Promises, Promises” di Yunyi Zhu (corsa campestre), “Second Intention” di Jared Rushanan (scherma), “Deaf Capo” di Aaron Rochlen (calcio), “No Pain No Game” di Louis Gambardella (ciclismo virtuale), “The Seventh Player” di Vito Cea e Sergio Palomba (pallavolo), “Barber Ring” di Alessio Di Cosimo (boxe), “Levitate” di Tim Sessler e Ben Franke (parkour).

Inoltre, nei pomeriggi alle ore 18 la rassegna di libri International Sport Book Festival nel foyer dello Stabia Hall con le presentazioni di “FurOri Azzurri” di Christophe Mourey (22 novembre), “Palombella Gloriosa” di Pino Porzio (23 novembre), “Campioni per sempre” di Gianfranco Coppola con Dario Santoro (24 novembre) alla presenza degli autori.

L’International Sport Film Festiva gode del patrocinio di Rai Campania. Media partner Radio Sportiva, SìComunicazione, Metropolis, Giornale Weekend.

Video
play button

Castellammare - Vozza su Savorito, Centro Antico e prossime elezioni

L'ex sindaco parla delle criticità del progetto di rigenerazione del Savorito e del rilancio del Centro Antico. Quindi una riflessione sulle prossime elezioni amministrative.

18 ore fa
share
play button

Monopoli - Juve Stabia. Conferenza stampa di mister Guido Pagliuca

10/02/2024
share
play button

Castellammare - Gli errori del passato, le sfide del futuro. «Ci vuole competenza»

10/02/2024
share
play button

Castellammare - Non sceglierò Barabba, Nicola Corrado racconta il suo libro

27/01/2024
share
Tutti i video >
Sport







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici