Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Sant'Antonio Abate - Il Comune cede l'edificio scolastico di via Cesano alla Città Metropolitana

Sarà realizzato un Istituto Scolastico Secondario di Secondo Grado. 

tempo di lettura: 2 min
21/07/2021 14:51:55

«Ho apposto una firma ad una deliberazione di Consiglio Comunale che cambierà le sorti dell’offerta formativa del nostro territorio. Un atto storico che consegnerà fra le mani degli studenti una Scuola Secondaria di Secondo Grado senza precedenti». Annuncia così il sindaco Ilaria Abagnale la cessione della consistenza immobiliare dell’edificio scolastico in via Cesano alla Città Metropolitana di Napoli per la definitiva costruzione di un Istituto Scolastico Secondario di Secondo Grado.

«Questo progetto - spiega la Abagnale - , candidato fra gli obiettivi programmatici della campagna elettorale dell’Amministrazione Abagnale, prende ogni giorno forma da ciò che erano stati definiti dei semplici pezzi di carta, l’ennesima promessa soffiata fra gli occhi dei nostri stessi ragazzi. Queste pagine ora hanno la forza di edificarsi e di restituire alla comunità scolastica una struttura che rivoluzionerà l’organizzazione delle attività scolastiche di ogni ordine e grado di Sant’Antonio Abate. Per tale destinazione, l'edificio e l'area circostante necessitano di ampliamento ed adeguamento funzionale, nel rispetto della vigente normativa in materia. Provvederemo all'implementazione delle aule, oltre che dei servizi interni ed esterni dedicati alla didattica, alle attività motorie, ed il potenziamento degli standard urbanistici a disposizione della cittadinanza. Per l’idonea allocazione dei necessari standard, sarà coinvolto nel progetto il fondo inedificato di proprietà della Congrega SS. Rosario di Lettere, offerto in concessione bonaria con piena disponibilità dal Commissario Straordinario della Congrega del "SS. Rosario di Lettere". In termini economici, la Città Metropolitana di Napoli attenderà con proprie risorse la realizzazione dell’opera. Il progetto di fattibilità tecnica ed economica dei lavori di Ampliamento e adeguamento funzionale dell’Edificio Scolastico in Via Cesano da destinare ad Istituto Scolastico Secondario di Secondo Grado, redatto dal gruppo di progettazione incaricato, ha un importo complessivo di € 5.248.000,00. Di questi, € 4.968.000,00 andranno in capo alla Città Metropolitana di Napoli, ed € 280.000,00 in capo al nostro Ente Comunale, comprensive di spese di progettazione esecutiva dell'intervento e di spese di acquisizione di area esterna, di cui alla procedura di cessione volontaria in corso di perfezionamento. Siamo orgogliosi di essere giunti alla seduta comunale convocata per la data odierna con un ordine aggiuntivo straordinario, in termini di eccezionalità per la sua presentazione e per la determinante crescita che apporterà al paese di Sant’Antonio Abate. I nostri studenti non saranno più costretti a spostarsi per frequentare istituti di pari grado presenti in altri Comuni. Che grande soddisfazione!» ha concluso.

Video
play button

Castellammare - Fan in delirio per l'attore turco Can Yaman

In centinaia sotto l'albergo in cui alloggia.

27/07/2021
share
play button

Campania - Green pass e altri provvedimenti, la diretta di De Luca

23/07/2021
share
play button

Juve Stabia - La presentazione della stagione 2021/22

23/07/2021
share
play button

Juve Stabia - La presentazione di mister Walter Novellino

23/07/2021
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici