Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Castellammare - Un super consulente per le ordinanze anti-abusivismo, prende il via la stagione delle ruspe

La Prefettura ha nominato un dirigente della Polizia di Stato a sovraordinare il monitoraggio delle ordinanze emesse dall’ufficio tecnico comunale. Sarà lui anche ad occuparsi dell’implementazione della videosorveglianza e del riuso dei beni confiscati.

tempo di lettura: 1 min
di red
26/05/2022 17:26:42

Un super consulente per avviare la stagione delle ruspe in città. Il dottor Gaetano Froncillo, sovraordinato inviato dalla Prefettura a Palazzo Farnese per potenziare l’area Sicurezza e Legalità, avrà il compito di verificare e monitorare la regolare esecuzione delle ordinanze dell’ufficio tecnico comunale. Un segnale forte che il Prefetto di Napoli Claudio Palomba ha voluto trasmettere, in particolare a seguito delle risultanze della commissione d’accesso, che ha evidenziato un controllo carente rispetto alle centinaia di ordinanze anti-abusivismo da parte dell’ufficio tecnico, di cui soltanto ad una minima parte sarebbe stata data esecuzione. Una serie di provvedimenti di demolizione, ripristino dello stato dei luoghi e abbattimenti per i quali si prevede un’accelerazione notevole nei prossimi mesi, con il monitoraggio costante del primo dirigente della Polizia di Stato in servizio presso l’ufficio di polizia di Frontiera Marittima di Napoli, pronto a mettere in campo un’azione decisa e costante per imprimere un rapido cambio di passo in città sul tema della legalità. Tremano, dunque, tutti i proprietari di fabbricati che non hanno ancora ottemperato alle notifiche di abuso da demolire. E a tremare potrebbero essere anche i criminali e le baby gang, dato che tra i principali obiettivi del super consulente c’è il riuso dei beni confiscati e l’implementazione della videosorveglianza per imprimere un cambio di passo sul tema del controllo del territorio. Una svolta, di fatto, che la Prefettura intende avviare in città, per mettere all’angolo la criminalità e dettare i tempi del rilancio di Castellammare.

Video
play button

Castellammare - Gli studenti ricordano le vittime innocenti di mafia e terrorismo

A trattare il delicato quanto importante argomento c’erano Federico Cafiero De Raho, ex procuratore nazionale antimafia, ed il presidente della fondazione Polis Don Tonino Palmese.

09/05/2022
share
play button

Castellammare - Cupptie inaugura i nuovi locali ed amplia l'offerta culinaria

24/05/2022
share
play button

Castellammare - San Catello, torna la processione del santo patrono di Stabia

09/05/2022
share
play button

Castellammare - Lo storico organo della Cattedrale tornerà a suonare

09/05/2022
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici