Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Castellammare - Ruspe in città, i commissari accelerano: al via il progetto di produttività per la demolizione degli abusi

Nel progetto triennale approvato dalla triade prefettizia c’è anche l’accelerazione sull’istruttoria e sulla verifica delle numerose pratiche giacenti di condono edilizio.

tempo di lettura: 1 min
di red
30/09/2022 21:54:52

Un progetto di produttività mirato a velocizzare le procedure per la demolizione degli abusi e per l’istruttoria delle pratiche di condono edilizio che da mesi ormai giacciono all’interno dei cassetti degli uffici comunali. Dopo le ultime due assunzioni che il Comune ha messo in campo per potenziare l’ufficio tecnico, i commissari straordinari hanno deciso di accelerare sul tema del contrasto all’abusivismo edilizio e sulla verifica delle migliaia di pratiche ancora non evase. Sarebbero circa 3mila, infatti, le richieste inoltrate per le quali non sarebbe ancora giunta una risposta definitiva dagli uffici. Un numero elevatissimo, ma d’altra parte la carenza di personale a lungo ha penalizzato un settore che soltanto nelle ultime settimane ha ricevuto una boccata di ossigeno con le ultime due assunzioni, che sono andate a potenziare soprattutto l’attività anti-abusivismo edilizio. Il progetto di produttività, su proposta del dirigente dell’ufficio tecnico Mario Oscurato, è stato blindato dai commissari per il triennio 2022-2024 “al fine di dare impulso all’attività tecnico amministrativa relativa alla definizione delle istanze di condono edilizio giacenti presso l’ufficio tecnico comunale”, nonchè di “concludere le istanze su cui pendono procedimenti oggetto di ordini di demolizione disposti dalla Procura generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli”. La stagione delle ruspe, dunque, si appresta a prendere il via, per portare a compimento gli abbattimenti richiesti dalla Procura sulla scorta di sentenze passate da tempo in giudicato e per trasmettere un segnale forte sul tema del ripristino della legalità sul territorio.

Video
play button

Castellammare - Sposi 2023, Jasper e Lilli boutique presentano la nuova collezione

Grande successo per l’evento targato Jasper Boutique e Lilli Sposa andato in scena domenica pomeriggio all’atelier di via Rajola. Sono stati in tanti a prendere parte all’anteprima delle nuove collezioni Sposi e Cerimonia 2023. Un evento importante con ospiti d’eccezione tra cui Sara Croce, la “madre natura” di Ciao Darwin 8 e “Bonas” di “Avanti un altro” che, per l’occasione, ha indossato uno degli abiti della nuova collezione sposa. Ad allietare la serata uno stupendo coro gospel. Sullo sfondo la splendida location della nuova sede Jasper.

05/12/2022
share
play button

Castellammare - Notte di prima stella, le voci votive dei rioni stabiesi

26/11/2022
share
play button

Castellammare e Pompei un unico comune

20/11/2022
share
play button

Castellammare - Quando i bambini fanno... goal, manifestazione al Romeo Menti

12/11/2022
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici