domenica 23 settembre 2018 - Aggiornato alle 11:29
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Politica & Lavoro

Castellammare - Prende forma la giunta Cimmino: Giovanni Russo al commercio

L'ex dirigente in carica sotto l'amministrazione Bobbio torna al Comune ricevendo la delega al commercio, attività produttive e Suap. La giunta sarà composta da tre donne e quattro uomini.

pavidas

E' pronta la giunta di Gaetano Cimmino. In attesa della presentazione (giovedì o venerdì), filtrano i primi nomi dei membri che andranno a comporre la nuova squadra di governo del centrodestra. Dopo le conferme di Gianpaolo Scafarto alla sicurezza e di Lello Radice alla cultura, Cimmino ha consegnato le deleghe al commercio, attività produttive e Suap a Giovanni Russo. Non è un volto nuovo della politica cittadina considerato che durante l'esperienza di Luigi Bobbio, Russo ottenne il ruolo di dirigente. Il suo nome è stato fortemente voluto dal primo cittadino di Castellammare per le competenze maturate nei diversi settori di cui si occuperà nei prossimi mesi.

Prende forma quindi lentamente la squadra di governo di Gaetano Cimmino. Al momento sono state affidate tutte le deleghe ai 7 assessori eccezion fatta per quella all'Urbanistica che al momento sta ritardando la presentazione. Infatti, il sindaco sta ancora valutando tutte le opzioni prima di affidare una delega molto delicata ad un suo assessore.




Saranno comunque tre le quote rosa presenti nella squadra di governo, tutte scelte per le competenze e per i curriculum come espressamente richiesto dal primo cittadino stabiese. Manca solo l'ufficialità tranne che per questi primi tre nomi, svelati in anteprima.

Gianpaolo Scafarto, capitano dei carabinieri, sta già ideando dei piani per affrontare le emergenze di Castellammare dal punto di vista della sicurezza e del commercio abusivo. «Sto lavorando ad un programma da seguire in caso di nomina» spiegò Scafarto a StabiaChannel pochi giorni fa. Si nasconde invece dietro un secco «No comment» Lello Radice, nuovo assessore alla cultura. Un uomo di sinistra, e vicino agli ambienti di Salvatore Vozza, entrerà a far parte della giunta di centrodestra per ridare lustro alla cultura stabiese, per anni abbandonata e mai presa in considerazione dalle ultime amministrazioni.

news Giunta, ci siamo. Dopo Scafarto ecco Lello Radice


Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro

mercoledì 11 luglio 2018 - 07:45 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese