Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Castellammare - Niente numero legale, la conferenza dei capigruppo su Marina di Stabia slitta a domani

L’opposizione ne approfitta per far saltare la riunione ed evidenziare la spaccatura interna all’amministrazione, data l’assenza di tre membri della maggioranza. Ma nella minoranza c’è disaccordo sulla realizzazione delle case.

tempo di lettura: 2 min
di red
26/07/2021 19:55:03

Manca il numero legale, salta la conferenza dei capigruppo su Marina di Stabia. La riunione convocata per il pomeriggio odierno con i capigruppo consiliari non si è svolta a causa dell’assenza di alcuni componenti della maggioranza, che hanno indotto l’opposizione a far venire meno il numero minimo di consiglieri necessario per lo svolgimento della conferenza. Una scelta che, di fatto, ha determinato il rinvio della conferenza alla giornata di domani, poche ore prima del consiglio comunale convocato per le ore 19, in cui si discuterà proprio del documento che il sindaco ha sottoposto al vaglio di tutti i consiglieri comunali per giungere in aula con una posizione condivisa in vista della conferenza di servizi che il primo cittadino dovrà convocare, in qualità di responsabile del contratto d’area, per affrontare la valutazione della proposta di variante presentata dalla proprietà di Marina di Stabia.

Tra i presenti della maggioranza c’erano soltanto il sindaco, il presidente del consiglio Emanuele D’Apice e i consiglieri Ernesto Sica, Enrico Santaniello e Nicola De Filippo, in rappresentanza di Fratelli d’Italia, del gruppo Cimmino Sindaco e di Forza Italia. E se da un lato le assenze hanno indotto l’opposizione a far saltare il tavolo, facendo ipotizzare una spaccatura all’interno della maggioranza sul documento proposto per le opere a terra di Marina di Stabia, dall’altro la scelta di non discutere in merito all’ordine del giorno da portare domani in aula rappresenta anche una strategia della minoranza, anch’essa spaccata sul tema. Il capogruppo di LeU Tonino Scala, infatti, è contrario alla realizzazione di vani residenziali, prevista nella proposta della proprietà del porto turistico per la riqualificazione delle opere a terra. Diversa è la posizione di Andrea Di Martino, favorevole alle case purché il ministero conceda una deroga alle destinazioni previste dal contratto d’area. Cosa accadrà dunque domani in consiglio comunale? Ancora 24 ore per scoprirlo. Ma di certo, con l’assise convocata alle ore 19, la risposta arriverà a notte fonda.

Video
play button

Passione Gialloblù, XXXVII puntata. Special guest Sasà Sibilli

L'analisi del pareggio interno ottenuto dalla Juve Stabia contro il Campobasso e sul prossimo match dello Zaccheria contro il Foggia di Zeman. Con noi i giornalisti Gianpaolo Esposito (La Gazzetta dello Sport) e Daniel Pio Miulli (Foggiacalciomania). E, come sempre, alcuni consigli per scommettere con Domenico Ferraro.

7 ore fa
share
play button

Inclusione scolastica degli alunni con disabilità

19/09/2021
share
play button

Juve Stabia - Campobasso 0-0, mister Novelinno e Donati in conferenza stampa

18/09/2021
share
play button

Passione Gialloblù, XXXVII puntata. Special guest Giovanni Ruscio

14/09/2021
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici