Politica & Lavoro
shareCONDIVIDI

Castellammare - Elezioni amministrative, nasce la lista Futuro Democratico e Riformista

Nasce la lista politica Futuro Democratico e Riformista. Ecco da chi è formata.

tempo di lettura: 2 min
13/04/2024 17:56:49

Nasce la lista politica Futuro Democratico e Riformista in vista delle ormai imminenti elezioni amministrative a Castellammare di Stabia dell’8 e 9 Giugno 2024. «Siamo una lista politica (non civica), di donne e uomini da sempre impegnati nell’agone politico. Siamo una lista di donne e uomini con un background culturale e politico che affonda le proprie radici nella comunità democratica e riformista. Siamo figli di storie politiche che hanno segnato il tempo della politica e che non intendiamo affatto rinnegare anzi….». Presentano così il loro progetto politico l'ex sindaco Antonio Pannullo, l'ex pidinno Costantino Aitra, Angelo De Siervi, Lea Iovino (sorella dell'ex capogruppo del PD Francesco Iovino) e Nino Longobardi.

«Vantiamo il primato della politica e riteniamo che, anche nelle venture elezioni in città, questo debba prevalere rispetto ad istanze occasionali, interessate ed, a dirla tutta, semplicemente velleitarie che incombono sulla città - spiegano - Riteniamo in questa fase di presentarci e di essere partecipi di quei processi democratici già avviati in città che vogliano portare al governo della stessa, competenza, serietà ed affidabilità amministrativa. In una fase delicata per il futuro della città, oggetto di una serie di investimenti, di opportunità e risorse che ne potrebbero stravolgere in positivo il tessuto economico e urbanistico saremo in prima linea con il nostro contributo di idee e di programmi, nel segno della trasparenza e della legalità. Proprio la legalità, la lotta alla camorra ed al malaffare diffuso sarà la nostra stella di riferimento, il dato valoriale principe del nostro percorso politico. Oggi più di ieri , all’indomani dell’incontro che ha sancito l’empasse e l’azzeramento di ogni candidatura, riteniamo indispensabile lavorare per la unità del quadro politico nella comunità democratica. Ripartiamo senza veti, ne’ pregiudizi, riconoscendo a chi ha lavorato in questi anni l’efficacia di una azione politica e la piena legittimazione a farsene interprete. Lavoriamo ad un campo “solido” di condivisione programmatica e di visione di città. Riteniamo, altresì, che la nostra città abbia bisogno del coraggio della ragione ma anche del sogno nel cuore».

L'obiettivo è chiaro, come emerso dall'interpartito di ieri di cui StabiaChannel ha scritto in anteprima. «Il nostro preciso impegno sarà quello di essere partecipe alla costruzione di un percorso democratico per l ‘individuazione di una leadership condivisa, essenziale per la vittoria delle elezioni e la tenuta del buongoverno in città».

Video
play button

Pompei - Scavi, scoperti disegni di gladiatori fatti da bambini prima dell'eruzione del Vesuvio

In una stanza dello stesso isolato nuovi dipinti mitologici. Sul portone d’ingresso della casa due vittime dell’eruzione.

28/05/2024
share
play button

Castellammare - Evento 'Garden Stabiae Green' in ricordo di Nadio De Rosa

26/05/2024
share
play button

Castellammare - Tajani: «Mario l'uomo della partecipazione»

25/05/2024
share
play button

Castellammare - Catello Parmentola, giovane stabiese in campo. Ecco il suo programma

24/05/2024
share
Tutti i video >
Politica & Lavoro







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici