martedì 26 gennaio 2021 - Aggiornato alle 18:17
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Politica & Lavoro

Agerola - Il sindaco ospita l’assessore regionale Nicola Caputo: «Trovare soluzioni per salvaguardare il comparto agricolo»


Il responsabile dell’agricoltura ha incontrato anche una rappresentanza dei sindaci della Costa d’Amalfi. «Territorio ricco di eccellenze, bisogna tutelarlo»

pavidas

Venerdì 27 novembre il neo assessore all’Agricoltura della Regione Campania Nicola Caputo ha fatto tappa ad Agerola. Una vera e propria full immersion durata l’intera giornata e iniziata con la visita ad alcune tra le eccellenze del comparto enogastronomico del territorio riconosciute anche al di fuori dei confini regionali e nazionali. L’Assessore ha proseguito il suo viaggio recandosi nei cantieri di due aziende che hanno deciso di investire puntando sull’innovazione, per resistere alle difficoltà attuali e restituire nuova linfa ad un comparto in sofferenza da ormai troppi anni. 

Non poteva mancare la sosta nella struttura simbolo della naturale vocazione al buono di Agerola: il Campus Principe di Napoli, sede della prima Università gastronomica con la direzione scientifica dello chef pluristellato Heinz Beck. Qui, insieme al sindaco Luca Mascolo, e a una rappresentanza dei sindaci della Costa d’Amalfi composta da Luigi Mansi primo cittadino di Scala e Presidente della Comunità Montana “Monti Lattari”, Giovanni Milo sindaco di Furore, Salvatore Di Martino sindaco di Ravello, Matteo Bottone vicesindaco di Amalfi e al Presidente del GAL e del DAQ Giuseppe Guida, all’amministratore delegato del Campus Principe di Napoli Generoso De Luca e al professore dell’Università Telematica Pegaso Gavino Nuzzo,  l’assessore ha fatto il punto sulle numerose criticità che affliggono un territorio ricco di risorse e potenzialità, ma allo stesso tempo molto fragile.

L’abbandono dell’attività agricola tradizionale e la conseguente scarsa manutenzione del territorio, l’elevata età media degli agricoltori e degli allevatori, sono solo alcune delle criticità che rischiano di vanificare gli sforzi di coloro che continuano a credere nelle potenzialità della terra in cui sono nati e nella quale vorrebbero costruire il proprio futuro.


Individuare soluzioni efficaci per offrire nuove speranze ed opportunità ai tanti giovani che vogliono intraprendere queste attività, rappresenta un dovere per chi ha responsabilità di governo. 

«E’ stata una bellissima giornata nella quale ho avuto il piacere di incontrare tanti imprenditori, alcuni dei quali famosi in tutto il mondo» ha dichiarato Nicola Caputo al temine della giornata. «Ho assaggiato molte delle eccellenze gastronomiche del territorio, dalla provola ai salumi, dal vino ai taralli e ai liquori. Questo ricco paniere, già oggetto di svariati riconoscimenti anche internazionali, merita di essere difeso ed ulteriormente valorizzato. La Regione Campania è chiamata a mettere in campo azioni per accompagnare la crescita di queste imprese».

«Abbiamo avuto l’onore di ospitare qui ad Agerola il neo assessore regionale all’agricoltura Nicola Caputo» ha aggiunto il sindaco Luca Mascolo. «A lui vanno i migliori auguri di buon lavoro perché sono sicuro che le sue competenze saranno spese nell’interesse di tutta la Regione Campania e dei nostri i territori. Insieme ai colleghi sindaci e ai responsabili dei vari segmenti della filiera abbiamo espresso le criticità e le nostre preoccupazioni per un settore, quello agricolo, in forte crisi, nonostante i tantissimi prodotti di eccellenza del nostro paniere. Alcuni elementi di preoccupazione sono l’elevata età media degli agricoltori, le difficoltà burocratiche per l’inserimento dei più giovani nel mondo del lavoro, la difficoltà a manutenere i terrazzamenti con il conseguente aumento del rischio idrogeologico. A tutto questo la politica deve saper dare risposte concrete. Conosco bene Nicola Caputo ed il suo impegno per lo sviluppo di questo comparto. È questa la migliore garanzia per il futuro».



Agerola - Il sindaco ospita l’assessore regionale Nicola Caputo: «Trovare soluzioni per salvaguardare il comparto agricolo»

sabato 28 novembre 2020 - 13:02 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Politica & Lavoro

Castellammare - Allarme sicurezza, il Comune stanzia 50mila euro per sistemare le telecamere in strada

Castellammare - Vertenza MeB, 15 operai hanno accettato il trasferimento in Piemonte

Castellammare - Scuola, lunedì superiori in aula. Negozi apriranno alle 11

Castellammare - Assunzione in Comune, per 6 istruttori amministrativi si pesca dalle graduatorie di altri Comuni

Castellammare - Una strada intitolata ad Antonio Gramsci, superate le 100 adesioni

Campania - Patriarca (FI): «Regione blocchi bando Asl Na3, è irregolare»

Castellammare - Rimpasto di giunta, Ungaro blocca tutto e punta i piedi

Gragnano - Polizia Municipale, Mascolo: «Scelte scellerate, senza alcuna visione amministrativa»

Castellammare - Allarme criminalità, Fratelli d'Italia propone un comitato interforze permanente a Palazzo Farnese



Sponsor
dg informatica adra bcp auto somma somma point Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp Berna auto somma somma point Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA