sabato 15 dicembre 2018 - Aggiornato alle 20:25
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Juve Stabia

Racing Fondi - Juve Stabia 1-2, la delusione di Sanderra: «Abbiamo pagato le nostre disattenzioni a caro prezzo»


«Oggi la fortuna non è stata dalla nostra parte e il pareggio ci poteva stare. Questa sconfitta ci serva da lezione. I play-off? Ho ancora fiducia nei ragazzi».

pavidas
   Stefano Sanderra (Foto Racing Fondi)

Notte fonde al "Purificato". Il Racing Fondi subisce una pesante sconfitta in casa contro la Juve Stabia di mister Caserta e si allontana dalla metà classifica. Non è bastato un portentoso Daniele Corvia per sperare di portare a casa i tre punti e le diverse occasioni e le traverse rendono l'esito finale del match ancora più amaro. Nel primo tempo il Fondi è passato in vantaggio grazie ad un errore della squadra avversaria e ha dato, al di là del risultato, segnali positivi. «Molte occasioni avute non sono state sfruttate bene –afferma con amarezza il tecnico Stefano Sanderra ai microfoni di Racing Fondi Calcio-. Abbiamo saputo soffrire, ma è necessario essere più incisivi sottoporta. La Juve Stabia ha tanti giocatori abili, noi non abbiamo prestato la giusta attenzione per fermali e abbiamo pagato a caro prezzo le nostre distrazioni. Siamo stati poco attenti in fase difensiva e ci hanno severamente punito. C’è tanto da lavorare e serve maggior impegno e concentrazione per le prossime gare». La squadra laziale potrebbe ancora ambire ai play-off, ma, dopo la sconfitta di oggi, il cammino dei rossoblù diventa sempre più arduo.


«Ho fiducia nei miei ragazzi e credo che possano ancora sperare nei play-off. Tuttavia, bisogna essere consapevoli del campionato difficile in cui ci troviamo e che certi risultati non rispecchiano sempre le prestazioni dei calciatori. Infatti, il pareggio poteva starci. Questo deve servirci da lezione se vogliamo ambire a traguardi di questo livello. Volendo dare un giudizio generale alla compagine gialloblù, mister Caserta sta facendo un ottimo lavoro: la sua è una squadra che sa rischiare e ha un buon palleggio. Ci vuole un calcio ordinato per essere più propositivi in attacco. Tuttavia, il nostro centrocampo ha lavorato bene, ma i ragazzi sono stati ingenui nelle chiusure». I rossoblù restano a quota 23 in classifica e dovranno cercare il riscatto nella prossima sfida in trasferta che li vedrà impegnati allo stadio "Lorenzon" contro il Rende, reduce dal pareggio esterno contro la Virtus Francavilla.


domenica 11 febbraio 2018 - 18:04 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese