mercoledì 20 febbraio 2019 - Aggiornato alle 14:01
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Juve Stabia

Potenza - Juve Stabia 0-0. Caserta: «Pareggio giusto, non era una partita facile»


Il tecnico delle vespe commenta così il risultato finale al Viviani: «Primo tempo sofferto, ma bravi noi a reagire.»

pavidas

Un solo punto a testa per Potenza e Juve Stabia. La sfida in notturna del Viviani termina con un pareggio a reti inviolate, seppur con diverse azioni salienti. Primo tempo ricco di emozioni, nonostante si sia concluso senza reti. Ma entrambe le squadre hanno colpito un legno a testa, sfiorando di poco la rete del vantaggio. Nella ripresa la musica non cambia: gran possesso palla delle vespe e scarso pressing dei padroni di casa. Le due squadre si dividono giustamente la posta in palio, nonostante entrambe abbiano accarezzato la possibilità di terminare l’incontro con due punti in più. Con il risultato odierno le vespe salgono a quota 50 in classifica, rimanendo a +9 dal Trapani, reduce anch’esso da un pareggio privo di reti. I gialloblù avranno pochi giorni a disposizione per riposare, poiché domenica pomeriggio al Menti andrà in scena il derby contro la Paganese.   

«Abbiamo ottenuto un punto importantissimo, dato che sapevamo di giocare contro una grandissima squadra -afferma mister Fabio Caserta nel post partita al canale YouTube della Juve Stabia-. Mi piace parlare bene della mia squadra, così come di quella altrui.


Tornare da Potenza dopo una prestazione ottima da parte di entrambe le squadre ci fa da morale. Ciò non vuol dire guardare le altre, pensiamo partita dopo partita. Il futuro? Il campionato è molto lungo e dobbiamo pensare al presente. L'errore più grande sarebbe quello di pensare al domani. E' chiaro che i tifosi preferiscono pensare a quello che succederà, ma noi questo non possiamo permettercelo.» Nel primo tempo i leoni rossoblù hanno seriamente messo in difficoltà i campani, probabilmente come nessun’altra squadra prima d’ora. «Gli episodi fanno parte del calcio. Al di là delle traverse e dei pali, si è vista una bella partita. E oggi era importante dare continuità alla striscia positiva, ma faccio i complimenti al Potenza per come ha impostato la gara. Sono stati bravi nel darci fastidio nel primo tempo, dove abbiamo sofferto in particolare sul lato sinistro, punto in cui gli avversari spingevano tantissimo. Inoltre, i rossoblù hanno degli ottimi tiratori. Ma ho la fortuna di avere una squadra che mi da l'imbarazzo della scelta nel decidere chi schierare in campo e questo è un fattore a nostro vantaggio.»


mercoledì 23 gennaio 2019 - 23:24 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese