Juve Stabia
shareCONDIVIDI

Juve Stabia - Padalino: «La posta in palio è alta, ci vuole determinazione. C'è voglia di continuare questo percorso»

Le dichiarazioni in conferenza stampa pre-partita del tecnico della Juve Stabia Pasquale Padalino

tempo di lettura: 2 min
di Luca Piedepalumbo
17/05/2021 15:38:04

La Juve Stabia si prepara al match di mercoledì contro il Palermo. La sfida, valida per il secondo turno dei playoff, potrebbe determinare il passaggio delle Vespe alla fase nazionale. I gialloblé, in virtù della miglior classifica rispetto ai siciliani nella regular season, avranno a disposizione due risultati su tre. Un vantaggio importante che la compagine stabiese cercherà di sfruttare nel migliore dei modi per ottenere un'ulteriore qualificazione.

A due giorni di distanza dal match contro i rosanero, ha parlato in conferenza stampa mister Pasquale Padalino, ecco le sue dichiarazioni. "Abbiamo avuto il tempo necessario per lavorare sul nostro modo di fare calcio e per migliorare alcune cose. Ci sono tutti i presupposti per assistere ad una bella partita, preparata nel migliore dei modi da entrambe le squadre. Le loro assenze mi interessano poco. Non so quanto possano incidere. Non sempre la mancanza di alcuni calciatori può essere determinante. Noi a Palermo avevamo undici assenze, eppure riuscimmo a vincere in casa loro. Lo slittamento della partita ha inciso in positivo. Abbiamo recuperato per bene le energie dopo il primo turno. Si tratta di un beneficio per entrambe le squadre. Contro la Casertana abbiamo dominato ma non siamo stati cinici abbastanza. Abbiamo imparato quanto possa incidere un singolo episodio in negativo ed abbiamo imparato anche quanto sia importante essere caparbi e concentrati fino alla fine. Dobbiamo far tesoro di questo e metterlo in pratica contro il Palermo.

La posta in palio è alta: non possiamo essere scarichi o avere un calo di concentrazione. Ci vuole determinazione. La mancanza di motivazioni non la metto nemmeno in preventivo. Mi preoccupa il contrario, ossia l'eccessiva voglia di essere protagonisti. Questo può farci perdere la bussola. Ma vale per tutti. Bisogna vivere ogni momento con lucidità, anche se non è semplice. Dobbiamo fare la Juve Stabia non possiamo pensare di gestire il doppio risultato favorevole per tutta la partita. C'è coesione e la voglia di continuare questo percorso per lasciare un segno indelebile nella storia di Castellammare".

Video
play button

Piano scuola estate 2021. Un ponte per il nuovo inizio

Piano scuola estate 2021, recupero della socialità scolastica ed orientamento, in vista del nuovo anno. Ne parliamo con Gaetano Gallinari dirigente Scuola Karol Wojtyła, Maria Romano Assessore Alla Pubblica Istruzione, Tonino Scala Conigliere Comunale e Aldo Esposito esperto di Diritto Scolastico.

18/06/2021
share
play button

Torre del Greco - De Luca in vista al pronto soccorso dell'ospedale Maresca

16/06/2021
share
play button

Castellammare - Omicidio Scelzo, carabinieri arrestano 2 persone

15/06/2021
share
play button

Castellammare - Alla Di Capua arriva il nuovo tedoforo

09/06/2021
share
Tutti i video >
Juve Stabia







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici