Juve Stabia
shareCONDIVIDI

Juve Stabia - Mercato da incorniciare in attesa del rush finale

I sacrifici dei fratelli Langella hanno consentito al ds Di Bari di mettere a disposizione di Colucci una rosa che andrà solo cesellata lungo il rettilineo finale che porterà all'1 settembre

tempo di lettura: 2 min
di Gioacchino Roberto Di Maio
14/08/2022 13:01:51

La presentazione del ds Di Bari e mister Colucci

Procede spedito il mercato estivo della Juve Stabia. Agli ingaggi di Luca Berardocco e Daniele Mignanelli, ufficializzati nei giorni scorsi, ha fatto seguito nelle ultime ore quello di Tommaso Maggioni, terzino destro inseguito anche dall’Ancona. Classe 2001, il difensore arriva a titolo temporaneo dal Modena dopo la breve esperienza in prestito al Legnago Salus. «Sono felice di essere qui – ha dichiarato l’esterno basso di difesa all’ufficio stampa del club stabiese –, consapevole che questa sia una piazza prestigiosa. Mi metto da subito a disposizione del mister e dei miei compagni, con la voglia di ripagare la fiducia che la società ha dimostrato verso di me. Non vedo l’ora di giocare la prima gara ufficiale e vedere lo stadio pieno, gioendo con i nostri tifosi e togliendoci tante soddisfazioni». L’arrivo di Maggioni consolida di fatto un reparto arretrato che andrà ora completato con un portiere under che sappia dare le giuste garanzie e che al momento potrebbe essere Barosi, al Grosseto durante l'ultima stagione. Attualmente le trattative sono in fase di stallo in attesa di trovare una sistemazione per Pozzer e Sarri, estremo difensore, quest’ultimo, reduce dall’esperienza da secondo in prestito al Cosenza in serie B. A proposito di uscite, dalla Sicilia trapelano voci di un forte interessamento del Catania per il giovane Boccia e non è escluso che, essendoci attualmente in rosa un folto numero di terzini destri che annovera, oltre al neoacquisto, anche Peluso e Todisco, Di Bari possa accettare di buon grado il corteggiamento etneo per far maturare ulteriormente il 20enne reduce dalle stagioni da protagonista con le maglie del Taranto e del Giugliano in serie D. Restano da cesellare il centrocampo, settore che potrebbe prevedere ulteriori uscite, e l’attacco, dove si è alla ricerca di un centravanti che possa affiancare Pandolfi sia come alternativa che nell’ottica della possibile adozione di un modulo a 2 punte. Il sogno continua a essere il ritorno del “Re” Eusepi, bomber che starebbe da par suo spingendo per un ritorno nella città delle acque. La parola passa ora all’Alessandria, attualmente alla ricerca della soluzione migliore, in termini di accordi tra club, per l’attaccante legato ai grigi sino al giugno 2023. Un altro ex, Paponi, è invece vicino a vestire la maglia del Cerignola dopo le voci di un possibile ritorno trapelate nelle scorse settimane. Una cosa è certa, con l’1 settembre ancora lontano e molteplici affari che bollono in pentola, i fratelli Langella meritano un plauso per i colpi, sia prospettici che di esperienza, sin qui messi a segno in nome del rilancio in grande stile della Juve Stabia. Avanti così.

Video
play button

Juve Stabia - Viterbese 0-0, le intervista post gara

Il sala stampa il tecnici Colucci e Filippi ed il centrocampista delle vespe Berardocco.

25/09/2022
share
play button

Castellammare - BTS e Polisportiva Stabia presentano le squadre della nuova stagione

25/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Mister Colucci presenta la sfida contro la Viterbese. «non sottovaluteremo i laziali

23/09/2022
share
play button

Juve Stabia - Monopoli. Conferenza stampa di Mister Colucci

18/09/2022
share
Tutti i video >
Juve Stabia







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici