lunedì 6 luglio 2020 - Aggiornato alle 23:57
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Juve Stabia

Juve Stabia - Lo Spezia l'ultima vittima prima dello stop


In un Menti già deserto per la situazione covid, le vespe vinsero per tre reti ad una, con i goal di Calò, Forte e Bifulco. Tra meno di venti giorni si ritornerà in campo a Pescara.

pavidas

Spadafora ha deciso che i campionati di calcio potranno essere ripresi, dopo i vari dibattiti e discussioni avute in questi mesi. La serie A inizierà da metà giugno, prima dai recuperi e poi dalle gare sospese, come da calendario. Anche la serie B ritornerà al suo splendore e il calendario verrà reso noto in settimana, con partite ogni tre giorni e orari che oscillano tra le 17 e le 21. Le vespe in tutto questo dovranno riprendere il loro cammino verso la salvezza, interrotta a marzo a causa della situazione covid e che sospese ufficialmente i campionati. La Juve Stabia ha lasciato in sospeso il torneo al 13° posto, in una zona della classifica assai tranquilla da eventuali intoppi e minacce dal fondo e dalle rivali alla salvezza. 10 vittorie, 6 pareggi, 12 sconfitte con la bellezza di 35 goal fatti e 43 subiti, una ottima media che ha portato gli stabiesi a 36 punti, a +4 dalla zona playout detenuta dal Venezia. L' ultima partita che ha visto protagonista la Juve Stabia è datata 8 marzo 2020, giorno della festa della donna, dove le vespe vinsero per tre reti ad una contro lo Spezia, per poi dover andare,sette giorni dopo a Pescara, a sfidare i biancocelesti(gara mai svoltasi e primo match che le vespe recupereranno a metà giugno).


In quell'occasione si giocava già in un Menti deserto con i soli 50 giornalisti e addetti ai lavori a presidiare il Menti, e i pochi tifosi raccolti nei palazzi adiacenti lo stadio. Le vespe vinsero con le reti di Calò(meraviglioso destro), Forte e Bifulco, con il momentaneo due a uno di Ricci dello Spezia. Fu il solito 433 di Caserta con Provedel, Fazio che sostituì Vitiello,Troest, Allievi(Tonucci out ma ora recuperato) e Ricci. A centrocampo invece Calò come sempre da play mentre Calvano e Buchel in supporto in mediana. In attacco solito trio con bomber Forte e gli esterni Canotto e Di Mariano. Quasi si fa fatica a ricordare chi fossero i titolari nell'ultima partita delle vespe, troppo tempo è passato dalla vittoria interna prima dello stop. Ora, quando tutto portava all'interruzione definitiva, si ritornerà in campo, dove le vespe hanno ancora qualcosa in sospeso e da lottare almeno fino ad agosto, deadline della infinita stagione 2019/2020. Ma la sostanza non cambia, la salvezza deve essere portata a casa e la nave in porto.



Juve Stabia - Lo Spezia l'ultima vittima prima dello stop

mercoledì 3 giugno 2020 - 09:04 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO