venerdì 25 settembre 2020 - Aggiornato alle 19:54
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Juve Stabia

Juve Stabia - Gestione tecnica al Presidente Langella, cresce l'attesa per la nomina del nuovo allenatore


I tifosi intanto chiedono chiarezza sui programmi futuri, l'attesa per l'ufficialità del nuovo allenatore logora la piazza

pavidas
   La torcida gialloblù

Sarà il presidente Andrea Langella a curare la gestione tecnica della Juve Stabia che verrà. A confermare quanto già emerso dal comunicato societario che sette giorni or sono ha annunciato la nomina di Filippo Ghinassi quale nuovo ds, è l’amministratore unico gialloblù Gianni Improta. «Mi trovo a commentare una dolorosa retrocessione di cui ancora fatichiamo a trovare le motivazioni – ha ammesso il “Baronetto di Posillipo” in occasione della presentazione di Ghinassi –, evidentemente abbiamo pagato l’assenza dei nostri tifosi e non siamo stati bravi nel gestire la ripresa del campionato, commettendo l’errore di pensare di poter ambire a ben altri traguardi. Colgo l’occasione per ringraziare Caserta e Polito per la passione e il contributo garantiti alla nostra causa, auguro loro un grande futuro. Ora la gestione tecnica è passata al Presidente Langella, lui e Manniello cureranno insieme le pratiche inerenti l’iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro e continueranno a collaborare finché ci saranno i presupposti». Scelta precisa quella del nuovo direttore sportivo. «Abbiamo scelto Ghinassi per quanto di buono è riuscito a realizzare all’Imolese e per il suo desiderio di emergere.


Un anno fa ci ha eliminati dalla Tim Cup proprio qui al Menti, l’augurio è dunque che possa continuare a vincere qui e non solo. Ci attende un campionato particolarmente complesso, con tutta probabilità la serie C più spettacolare della storia. L’obiettivo è presentarci ai nastri di partenza con una squadra in grado di andare a giocarsela ovunque a testa alta. Lo dobbiamo ai nostri tifosi e alla città». Proprio Ghinassi è intensamente all’opera per l’allestimento della nuova rosa. Sirene dalla B per Canotto e Forte, entrambi cercati dal Vicenza, mentre il Padova sarebbe piombato su Troest. Sul fronte entrate stuzzica il palato il nome di Giuseppe Giovinco, calciatore che Ghinassi ha avuto ad Imola durante la stagione 2018/19. Nessuna novità invece per la panchina, anche se il nome di Sannino resta il più caldo con Capuano e Auteri defilati. Intanto i tifosi continuano a inondare i social di messaggi in cui chiedono alla società di fare chiarezza sui programmi futuri e sulla questione abbonamenti in attesa che qualcosa si muova.



Juve Stabia - Gestione tecnica al Presidente Langella, cresce l'attesa per la nomina del nuovo allenatore

giovedì 13 agosto 2020 - 07:03 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia

Calcio - Lega Pro, l'AIC revoca ufficialmente lo sciopero

Juve Stabia - Mercato, obiettivo Vano per l'attacco delle Vespe

Juve Stabia - Anche l'ex Caserta elogia Manniello: «Gioie e dolori condivisi insieme, non dimenticherò i tuoi consigli»

Juve Stabia – Golfo: «Sensazioni positive, ci abbiamo creduto fino alla fine»

Juve Stabia - Tritium 2-1 - Il plauso di Padalino. «I ragazzi si sono distinti per impegno e abnegazione, bene anche i giovani»

Juve Stabia - Tritium 2-1: Buona la prima, le Vespe conquistano il passaggio del turno

Juve Stabia - Le Vespe tornano in campo: out Lia, Romero e Russo

Juve Stabia - Tritium: Curiosità e probabili formazioni. Inizia l'era Padalino, al Menti è tempo di Coppa Italia

Juve Stabia - Forte saluta le Vespe: «Spero di aver lasciato un bel ricordo»



Sponsor
CIL
dg informatica adra bcp poldino farmacia san carlo auto somma somma point Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA