lunedì 13 luglio 2020 - Aggiornato alle 16:28
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Juve Stabia

Juve Stabia - Domani giornata decisiva. Si decideranno le sorti della stagione


Spadafora incontrerà la Lega per stabilire se il campionato verrà ripreso o vedrà il suo arrivederci al prossimo anno. Anche i tamponi sono stati risultati tutti negativi.

pavidas

Meno ventiquattro ore e si saprà se il campionato verrà ripreso o si dirà addio al prossimo anno. Spadafora incontrerà i massimi organi per discutere del protocollo e se ci siano le condizioni per riprendere il torneo nazionale. Metà giugno il periodo deciso per ritornare in campo, con i protocolli pronti per essere messi in pratica. Emergono intanto i primi dettagli del protocollo rivolto sopratutto alla classe arbitrale; niente abbracci dopo il goal, niente strette di mano, e divieto di sputare in campo. Ancora altri punti all'ordine portano ad evitare l'avvicinamento con l'arbitro, dove solo il capitano potrà rivolgersi tenendo una distanza di 1.5 metro. Gli stessi arbitri dovranno arrivare allo stadio con mezzi propri, in anticipo, con i kit ufficiali consegnati negli spogliatoi o in campo. In caso di positività, niente guadagni e partite. Il piano è ormai pronto; si proverà a far recuperare prima le partite rinviate e poi si ritornerà alla normale calendarizzazione che terminerà ad agosto inoltrato. Si disputeranno quindi partite ogni tre giorni, con orari alterni per andare incontro alle prossime temperature estive. Intanto le vespe sono tornate al Menti per gli allenamenti e ci rimarranno fino a quando ci sarà la decisione definitiva che potrebbe in caso negativo, portare al rompete le righe e l'arrivederci al prossimo anno. Le vespe resteranno in quel caso in B senza dover lottare per la salvezza ma affrontando una calda estate sul fronte societario.


Manniello dovrà recuperare il rapporto ormai leso con Langella, provando a ricucire uno strappo che sembra assai insanabile. In questo caso, il patron stabiese dovrà galoppare le vespe da solo o alla ricerca di nuovo imprenditori da poter inserire. In questo ambito, anche il sindaco di Castellammare, Gaetano Cimmino, proverà in un incontro a Palazzo Farnese, a far ripristinare il tutto e far tornare alla normalità. Intanto iniziano i primo rumors di mercato verso Fabio Caserta, che suscita i primi interessi, come il Palermo, che è pronto ad esonerare il tecnico Pergolizzi e puntare sul mister delle vespe, già giocatore della squadra siciliana nel 2007/2008. A questo però si penserà più avanti; ora si attende l'esito dell'incontro tra le parti e della data di ripresa del campionato cadetto. Attesa estenuante. Intanto come si evince dal sito delle vespe, sono stati risultati, dopo i test, negativi anche i tamponi : "Rendiamo noto che, dopo i test sierologici svolti nella giornata di sabato e che hanno dato tutti esito negativo, anche i tamponi a cui sono stati sottoposti, nella giornata di ieri, i calciatori della prima squadra, i componenti degli staff tecnico, sanitario e dirigenziale hanno dato tutti esito altrettanto negativo. S.S. Juve Stabia



Juve Stabia - Domani giornata decisiva. Si decideranno le sorti della stagione

mercoledì 27 maggio 2020 - 09:11 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO