lunedì 27 maggio 2019 - Aggiornato alle 11:46
dginformatica
StabiaChannel.it
dginformatica
Juve Stabia

Juve Stabia - Cavese 2-2. È un derby di emozioni al Menti


Il derby campano della 30esima giornata termina in parità. Paponi e Carlini rimontano il vantaggio dei blufoncè.

pavidas

Contro ogni pronostico della vigilia, nel primo tempo è la Cavese ad avere le migliori occasioni per sbloccare l’incontro e non a caso, al 27’, Pugliese carica un bolide dal cuore dell’area che non lascia repliche a Branduani, siglando il vantaggio dei suoi. Le Vespe mettono benzina nel pungiglione e alzano i ritmi ma ciò non basta per andare a riposo in parità. Nella ripresa gli stabiesi partono subito all’attacco e, al 6’, Elia crossa in mezzo per la testa di Paponi che non sbaglia il tap in vincente. Esulta il Romeo Menti ma l’emozione dura poco: due minuti dopo, infatti, Branduani si lascia beffare dalla conclusione potente dai venticinque metri di Pugliese che sigla la propria doppietta personale che vale il raddoppio per i blufonsè. Alla mezz’ora Canotto imbastisce un uno contro uno con Palomeque che lo atterra in area di rigore: non ci sono dubbi per il direttore di gara che indica il dischetto. Dagli undici metri si presenta Carlini che batte De Brasi senza troppe difficoltà.

Per affrontare il derby contro la Cavese, mister Caserta conferma il suo classico 4-3-3 composto da Branduani tra i pali, Schiavi sull'out difensivo di destra e Germoni sulla corsia opposta, con Mezavilla e Troest al centro della difesa. Le chiavi della mediana vengono affidate a Calò, Mastalli e Carlini, mentre Di Roberto sulla destra e Canotto sulla corsia mancina vanno a formare il tridente offensivo insieme alla punta centrale Paponi. Di contro Modica controbatte con il modulo speculare affidando a Miguel Angel, Fella e Rosafio le chiavi del reparto d'attacco.
Il primo pallone del match viene battuto dalla Juve Sabia che subito guadagna un calcio d’angolo per la deviazione di Bacchetti su cross proveniente dalla destra. Al 6’ il difensore ospite compie fallo su Paponi che gli costa il giallo e una punizione dal limite per gli stabiesi. Alla battuta si presenta Di Roberto che calcia direttamente sulla barriera. Non resta a guardare la Cavese che, al 9’, si fa vedere in avanti con Palomeque che di poco manda la sfera fuori dal rettangolo verde. Continua a spingere la compagine blufonsè anche con Rosafio che mette i brividi ai suoi ex tifosi con una conclusione dalla bandierina che, però, si spegne sul fondo del campo. Al 24’ è Saint – Maza a provare la botta dalla distanza ma anche in tal caso la sfera termina non di molto lontano dalla porta difesa da Branduani.
Inaspettatamente è la Cavese ad avere le migliori occasioni dell’incontro e non a caso, al 27’, Pugliese carica un bolide dal cuore dell’area che non lascia repliche a Branduani. Doccia fredda per i ragazzi di Caserta che si ritrovano a dover subito ad inseguire il risultato. Carlini si fa capo della reazione giallolblu e, al 32’, prova ad avanzare ma viene chiuso da Bacchetti.


Le Vespe alzano i ritmi ma non basta per andare a riposo in parità e, senza assegnare alcun minuto di recupero, il Signor Paterna manda tutti a prendere un thè caldo.
Dagli spogliatoi rientrano gli stessi undici per la Cavese mentre nelle fila gialloblu Caserta opera subito due cambi: Elia e El Ouazni rilevano rispettivamente Di Roberto e Mezavilla. I padroni di casa partono subito all’attacco e, al 6’, è proprio il neo entrato Elia a crossare in mezzo per la testa di Paponi che non sbaglia. Esulta il Romeo menti ma l’emozione dura poco: Branduani si lascia beffare dalla conclusione potente dai venticinque metri di Pugliese che, dopo solo due minuti, sigla la propria doppietta personale che vale il raddoppio per i blufonsè. Si ritrova nuovamente ad inseguire la truppa di Caserta che, al 15’, ci prova con Paponi ma l’incornata dell’attaccante viene deviata in angolo.
Intanto continua la girandola dei cambi sia da un a parte che dall’altra, con Vicente che subentra a Mastalli e Logoluso a Tumbarello. Alla mezz’ora Canotto imbastisce un uno contro uno con Palomeque che lo atterra in area di rigore: non ci sono dubbi per il direttore di gara che indica il dischetto. Dagli undici metri si presenta Carlini che batte De Brasi senza troppe difficoltà. Vespe galvanizzate e Cavese che non riesce a uscire dalla continua pressione della capolista. Dopo 5' minuti di recupero, il direttore di gara fischia la fine del derby campano che assegna un solo punto ad entrambi le formazioni. 

TABELLINO

JUVE STABIA (4-3-3): Branduani; Schiavi, Troest, Mezavilla (1’ s.t. El Ouazni), Germoni; Calò, Mastalli (25’ s.t. Vicente), Carlini; Di Roberto (1’ s.t. Elia), Paponi, Canotto.
(A disp: Venditti, Esposito, Dumancic, Ferrazzo, Castellano, Lionetti, Viola, Melara, Sinani, Torromino). All. Fabio Caserta

CAVESE (4-3-3): De Brasi; Palomeque, Silvestri, Bacchetti, Ferrara (11’ s.t. Filippini); Pugliese (35’ s.t. Bruno), Tumbarello (26’ s.t. , Logoluso), Favasulli; Miguel Angel (35’ s.t. Flores Heatley), Fella (35’ s.t. Manetta), Rosafio.
(A disp: Bisogno, Migliorini, Buda, Castagna, Nunziante, Agate, De Rosa). All. Giacomo Modica

ARBITRO: Daniele Paterna di Teramo

ASSISTENTI: Alessandro Salvatori di Rimini e Giuseppe Perrotti di Campobasso

AMMONITI: Schiavi, Germoni, Paponi (JS);Bacchetti, Tumbarello (C)

MARCATORE: 27’ p.t., 8’ s.t. Pugliese (C); 6’ s.t. Paponi (JS); 31’ s.t. Carlini (JS)

CORNER: 7-5
 
NOTE: 0' rec. p.t., 5' rec. s.t.


news Le pagelle

news Caserta. «Avremmo meritato il successo per quanto visto nella ripresa»

news Carlini e Paponi: «Cavese, ottima squadra. Catania, noi ci crediamo»

video Juve Stabia - Cavese 2-2. L'analisi di mister Caserta e mister Modica

video Juve Stabia - Cavese 2 a 2. Interviste a Carlini, Paponi e Filippi

domenica 10 marzo 2019 - 20:22 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese