giovedì 22 ottobre 2020 - Aggiornato alle 22:44
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Juve Stabia

Juve Stabia - È il giorno dell'addio, Manniello pronto alla cessione delle quote. All'orizzonte un nuovo socio


L'eroico ormai ex patron ha scritto la storia delle vespe, addio frutto degli scontri dei mesi scorsi

pavidas
   L'ex patron Franco Manniello

Il giorno dell’addio. Il 18 settembre 2020 potrebbe divenire una data storica per la Juve Stabia che, dopo 12 anni di battaglie, sconfitte ed epici trionfi, potrebbe registrare l’uscita di scena dell’eroico Franco Manniello. Dopo una lunga querelle accesasi nei mesi scorsi e culminata in uno scontro infuocato in diretta web, l’ormai ex patron avrebbe trovato nella serata di ieri un accordo con il presidente Andrea Langella per la cessione delle proprie quote societarie, passaggio di consegne che potrebbe essere ratificato proprio in data odierna al cospetto di un notaio. Il divorzio tra le parti era ormai divenuto inevitabile ed era stato, seppur velatamente, preannunciato dalle parole dell’amministratore unico Gianni Improta che, in occasione della presentazione del ds Filippo Ghinassi, aveva ringraziato Manniello al pari di Caserta e Polito, precisando poi che la gestione tecnica sarebbe passata ad Andrea Langella. Il nome di Manniello resterà impresso a fuoco nella storia della Juve Stabia, con enorme coraggio, amore e spirito di sacrificio ha saputo rialzarsi dopo cocenti sconfitte conquistando la vittoria della Coppa Italia Lega Pro, ben due promozioni e altrettante salvezze in serie B, categoria in precedenza assaporata fugacemente dalla città delle acque solo durante la stagione 1951/52.


Non a caso era stato definito “Orgoglio stabiese” dai tifosi della Curva Sud in occasione della vittoria del campionato dei record conquistata poco più di un anno fa. Voci insistenti vorrebbero un nuovo imprenditore locale pronto a subentrare al timone delle vespe al fianco di Andrea Langella, anche se la sua identità resta al momento avvolta da un velo di mistero. Una svolta che potrebbe cambiare, oltre che il volto dell’organigramma, anche quello di un mercato sin qui amletico nelle sue operazioni. I tifosi fremono, dopo mesi di silenzi pretendono di conoscere il futuro del club con nel cuore il dolore di chi sa di essere ad un passo dal dover rinunciare un pezzo di storia gialloblù.


news Juve Stabia - I tifosi chiedono rispetto, striscione polemico al Menti. E Manniello è al passo d'addio


Juve Stabia - È il giorno dell'addio, Manniello pronto alla cessione delle quote. All'orizzonte un nuovo socio

venerdì 18 settembre 2020 - 00:34 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia

Juve Stabia - Cavese 2-0. Il derby è gialloblù, Mastalli e Vallocchia fanno gioire il Menti

Juve Stabia - Cavese: Curiosità e probabili formazioni. La carica dei 900 per spingere le vespe verso la vittoria

Juve Stabia - Mister Capuano a Passione Gialloblu. «Castellammare è casa mia, emozionante l'accoglienza riservatami con il Rieti»

Juve Stabia – Padalino: «I tifosi saranno un valore aggiunto, non vogliamo deluderli »

Juve Stabia - Il Romeo Menti riapre le porte ai tifosi in occasione del derby contro la Cavese

Avellino - Juve Stabia 0-0. Bovo soddisfato: «Un pareggio che ci sta stretto»

Juve Stabia- L'avvocato Vincenzo Todaro nuovo amministratore unico

Avellino - Juve Stabia 0-0 - Padalino sorride. «Complimenti ai ragazzi, siamo sulla strada giusta»

Avellino - Juve Stabia 0-0. Le pagelle della sfida



Sponsor
CIL
dg informatica adra bcp poldino auto somma somma point Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna auto somma somma point Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA