Cultura & Spettacolo
shareCONDIVIDI

Torre del Greco - Avviso per individuare gli artisti che realizzeranno altari e tappeti

Preparativi in vista della festa in programma nel fine settimana compreso tra il 19 e il 21 luglio.

tempo di lettura: 2 min
15/04/2024 12:53:55

Sarà la pace, in tutte le sue declinazioni, l'argomento delle opere pittoriche e dei tappeti che saranno esposti durante la prossima festa dei quattro altari, il cui evento principale è in programma nel fine settimana compreso tra venerdì 19 e domenica 21 luglio. È quanto stabilito in un apposito avviso pubblico che il Comune ha reso noto in questi giorni, attraverso il quale l'ente ha promosso un concorso di idee finalizzato alla realizzazione dei quattro altari e dei quattro tappeti artistici.
Nell'avviso, redatto dall'ufficio politiche culturali e presente nella sezione “albo pretorio” del sito del Comune (www.comune.torredelgreco.na.it), si ricorda come per altare “si intende un'opera scenografica che si sviluppa in altezza realizzata su tele 2x4 metri, assemblate fino ad una grandezza minima di 8x16 m. e massima di 16x20 m”, mentre per tappeto “si intende un'opera artistica, realizzata sul pavimento di chiese cittadine o in alternativa in siti storici rappresentativi, con la tecnica della segatura in polvere miscelata a colori in polvere di circa 5x4 metri”.
Nello specifico, il Comune chiede bozzetti per gli altari di misura minima 30x50 cm. e massima 70x100 cm. e per i tappeti 40x50 cm., acquarellati o a tempera o in altra tecnica a piacere, che rappresentino in scala l'opera artistica che si intenderà rappresentare.
“Il tema – viene spiegato ancora – a cui ispirare l’ideazione del bozzetto da proporre per entrambe le tipologie è: 'La pace in tutte le sue declinazioni'”, con sommario “sono Uomo, nulla di ciò che è umano reputo a me estraneo: Corpus-Identità-Riscatto”. In pratica: “Si richiedono idee che rappresentino i valori positivi dell’umanità assunta da Dio - declinata nelle sue molteplici manifestazioni - quale strumento di relazione tra gli uomini per favorire la costruzione di un unico indispensabile dialogo universale di pace, che si fondi sul solo linguaggio dell’amore, nel rispetto delle identità e delle diversità”.
Tutte le specifiche del caso sono contenute nel bando: le istanze potranno essere inviate attraverso pec all'indirizzo protocollo:torredelgreco@asmepec.it o consegnate a mano in busta chiusa all'ufficio Protocollo di palazzo La Salle entro le ore 12 del prossimo 3 maggio.
Sempre per ciò che concerne le fasi relative alla futura programmazione dell'ente in ambito culturale, il sindaco Luigi Mennella, il dirigente Gennaro Russo e il direttore artistico Gigi Di Luca hanno promosso tre appuntamenti relativi ad una campagna denominata “La cultura dell'ascolto”. Gli incontri si svolgeranno presso l'aula consiliare di palazzo Baronale alle ore 18.30 nei seguenti giorni: lunedì 22 aprile (tema del confronto sarà il teatro), martedì 23 aprile (musica e danza) e giovedì 2 maggio (Festival dei giovani).

Video
play button

Pompei - Scavi, scoperti disegni di gladiatori fatti da bambini prima dell'eruzione del Vesuvio

In una stanza dello stesso isolato nuovi dipinti mitologici. Sul portone d’ingresso della casa due vittime dell’eruzione.

28/05/2024
share
play button

Castellammare - Evento 'Garden Stabiae Green' in ricordo di Nadio De Rosa

26/05/2024
share
play button

Castellammare - Tajani: «Mario l'uomo della partecipazione»

25/05/2024
share
play button

Castellammare - Catello Parmentola, giovane stabiese in campo. Ecco il suo programma

24/05/2024
share
Tutti i video >
Cultura & Spettacolo







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici