giovedì 5 dicembre 2019 - Aggiornato alle 21:17
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Cultura & Spettacolo

Scafati - 50° Edizione delle Giornate Mediche di Scafati, sabato il secondo incontro


Il convegno, in programma sabato 16 Novembre, assegna 6 crediti E.C.M. alle professioni di medico-chirurgo e psicologo.

pavidas

Dopo l’esordio con l’incontro “Giornate pompeiane di Arte e Medicina”, sabato 16 Novembre 2019, a partire dalle ore 9:00, si svolgerà presso la Sala “Don Bosco”, a Scafati, il secondo appuntamento della 50° edizione delle Giornate Mediche di Scafati. Il convegno, promosso dall’Associazione Medica Società Scientifica “Anardi” di Scafati, si concentrerà sul tema de “L’importanza dell’aderenza terapeutica nel paziente con recente diagnosi di psicosi”, offrendo diversi spunti di riflessione sul nuovo assetto culturale che i professionisti della Salute Mentale devono assumere per creare nuovi stili organizzativi tesi ad un approccio integrato e coordinato tra i vari professionisti e le principali agenzie sociali e che abbiano la polarizzazione sugli interventi precoci.
Diverse ricerche, infatti, hanno evidenziato che la maggior parte delle cause di disabilità in ragazzi tra i 10 e i 24 anni sono di natura psichiatrica o comportamentale, per cui l’intervento precoce nell’esordio della psicosi è un elemento fondamentale che i clinici devono tenere in considerazione.
Quali sono gli strumenti e gli approcci adatti con cui ci si deve proporre al bisogno di cura degli adolescenti? La risposta sarà oggetto di discussione nella doppia sessione di confronti tra specialisti in varie discipline scientifiche.
In particolare, il dibattito sarà aperto dalla dott.ssa Annamaria Ascione che parlerà dell’affinità tra la metodologia transfer simbolica e l’aderenza terapeutica mediante l’esperienza nella ASLnapoli3sud; le farà da eco la dott.


ssa Paola Solano che invece si soffermerà sull’ importanza del drop out mentre lo Psicologo, il dott. PierGiorgio Curti porrà in evidenza il buon uso della suggestione.
La seconda sessione, sarà arricchita dalle figure professionali dello psichiatra, il dott. Silvestro La Pia, che affronterà il tema della “Early detection” – interventi precoci nella psicosi e nuovi modelli di servizi di salute mentale; dalla psichiatra, la dott.ssa Vincenza Alfano, che aprirà la discussione sulla “Parziale aderenza e rischi di ospedalizzazione”; dallo psichiatra, il dott. Aldo Diavoletto che chiuderà il convegno con gli “Interventi psicosociali nelle psicosi in età evolutiva”.
A moderare il confronto, nella prima sessione, il dott. Vincenzo Santonicola, Presidente dell’Associazione Medica Società Scientifica “Anardi” e il dott. Giulio Corivetti, direttore D.S.M. di Salerno. Nella seconda sessione, invece, interverranno, il dott. Luigi Barbato, psichiatra e psicoterapeuta, e il dott. Pasquale Contaldi, medico e Presidente dell’associazione onlus “Concordia magna res crescunt”



Scafati - 50° Edizione delle Giornate Mediche di Scafati, sabato il secondo incontro

lunedì 11 novembre 2019 - 17:05 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cultura & Spettacolo


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO