mercoledì 21 agosto 2019 - Aggiornato alle 20:41
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Cultura & Spettacolo

Santa Maria la Carità - Padroni della radio digitale in Campania: Active Youth for Europe vince il progetto nazionale 'Ang In Radio'


L’associazione sammaritana rientra nei progetti vittoriosi e ottiene il finanziamento dall’Agenzia Nazionale per i Giovani.  

pavidas
   da google

Una singola freccia si rompe facilmente ma non dieci frecce tenute assieme”. Cooperazione, tenacia, determinazione, tanta voglia di fare combinati ad una buona quantità di allegria e legami profondi. Sono questi gli elementi segreti che fanno dell’associazione “Active Youth for Europe” un contenitore di eventi ed iniziative, a tratti infallibili, che il suo team di giovani riesce a promuovere sul territorio sempre in modo originale, ricreativo ed innovativo.
L’ultimo successo riscosso dalla compagine culturale sammaritana rientra nel mondo delle radio digitali ed in particolare riguarda il progetto “Ang In Radio” lanciato dall’Agenzia Nazionale per i Giovani per creare un network di radio digitali, una per ogni regione, al fine di produrre conoscenza, informazione e favorire la partecipazione attiva, l’inclusione, l’innovazione e la creatività dei giovani, attraverso l’uso delle nuove tecnologie.
Delle 49 proposte aderenti al bando presentate da tutt’Italia, l’Agenzia, ieri pomeriggio, ha ufficializzato la graduatoria definitiva dei 44 progetti approvati e quello di “Active Youth for Europe” risulta essere il primo in Campania per i finanziamenti ottenuti, 7.500,00 €.

«Sono estremamente felice per il risultato raggiunto, ma questo è solo l’inizio – dichiara a caldo il Presidente dell’associazione, Ferdinando Di Ruocco - Abbiamo presentato questo progetto con la voglia di dare voce ai giovani, trasmettere la nostra voglia di partecipare e promuovere tutte le opportunità giovanili, concentrandoci su quelle messe in campo dall’Agenzia Nazionale per i Giovani Italiana, che finanzierà questo progetto»
Le iniziative in cantiere, però, non si limitano a questo: «Mediante l’European Solidarity Corps, domani arriveranno due volontarie da Spagna e Romania che resteranno con noi per 8 mesi – continua il venticinquenne sammaritano – Inoltre, dal 1 all’ 8 Agosto saranno svolte le attività dello scambio “Youth Against radicalization” che vedono coinvolti oltre 40 giovani da tutta Europa.


Altro progetto di mobilità, approvato peraltro nei giorni scorsi, sarà poi dipanato ad Ottobre e anch’esso vedrà la partecipazione di altri 40 ragazzi provenienti da vari paesi Europei».

Larga soddisfazione si legge anche nelle parole pubblicate sul proprio profilo facebook dall’Assessore alle politiche giovanili del Comune di Santa Maria la Carità, Mena Giordano: «Complimenti ragazzi...sono fiera di voi... sappiate che io e tutta l’amministrazione saremo fieri di potervi sostenere».

Tripudio di vittoria, gioia, orgoglio e gratificazione, infine, echeggia anche dagli occhi, dalle bocche e dalle mani dei giovani protagonisti a cui ora spetta il compito più arduo: concretizzare l’intero lavoro. In fondo, così dev’essere perché un team di successo è quello che batte con un solo cuore.


venerdì 12 luglio 2019 - 22:46 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cultura & Spettacolo


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO