Cultura & Spettacolo
shareCONDIVIDI

Gragnano - Atto finale del Progetto "A braccia aperte" presso il Plesso Siani dell'Istituto Comprensivo Gragnano Tre

Un'occasione speciale che ha visto la partecipazione di illustri rappresentanti delle istituzioni e del territorio, tra cui l'Assessore Regionale Lucia Fortini, il Sindaco Nello D'Auria, e vari rappresentanti dell'amministrazione comunale di Gragnano, oltre a numerosi membri delle associazioni locali e tanti genitori.

tempo di lettura: 2 min
05/06/2024 17:32:47

Si è svolto presso il Plesso Siani dell'Istituto Comprensivo Gragnano Tre l'evento di disseminazione finale del progetto "A braccia aperte", rientrante nel programma regionale Scuola Viva. Un'occasione speciale che ha visto la partecipazione di illustri rappresentanti delle istituzioni e del territorio, tra cui l'Assessore Regionale Lucia Fortini, il Sindaco Nello D'Auria, e vari rappresentanti dell'amministrazione comunale di Gragnano, oltre a numerosi membri delle associazioni locali e tanti genitori. Il progetto "A braccia aperte", parte integrante del programma Scuola Viva, ha coinvolto alunni e alunne di diverse fasce d'età in un percorso educativo e formativo ricco di attività significative. L'evento di oggi è stato un momento di grande convivialità e condivisione, durante il quale i bambini e i ragazzi che hanno partecipato ai vari percorsi hanno avuto modo di dimostrare quanto appreso, utilizzando diversi linguaggi e modalità espressive. Le esibizioni hanno spaziato dalla danza sportiva al teatro, passando per attività linguistiche in inglese e la cura dell'orto scolastico. Ogni performance ha evidenziato l'impegno e la crescita dei partecipanti, mostrando come le attività del progetto Scuola Viva abbiano contribuito a sviluppare competenze trasversali fondamentali per il loro sviluppo personale e accademico. Il dirigente scolastico Prof Augusto Festino ha sottolineato l'importanza di progetti come Scuola Viva, che rappresentano una risorsa preziosa per il territorio, in particolare per le zone più periferiche. "Questi progetti non solo arricchiscono l'offerta formativa delle scuole, ma rafforzano anche il tessuto sociale e culturale delle nostre comunità,".
La giornata si è conclusa con un caloroso ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito al successo del progetto, in particolare agli insegnanti, ai collaboratori, ai genitori e, soprattutto, ai giovani protagonisti. L'evento ha rappresentato non solo la fine di un percorso, ma anche l'inizio di nuove opportunità e sfide educative per l'intera comunità scolastica. Questo momento di festa ha ribadito il ruolo centrale della scuola come pilastro della comunità, un luogo dove ogni bambino può crescere, imparare e diventare un cittadino consapevole e attivo. 

Video
play button

astellammare - Vicinanza si insedia, a Palazzo Farnese la proclamazione degli eletti

«Dobbiamo lavorare su un doppio binario: quotidianità e progettualità. Bisogna restituire a Castellammare i suoi asset».

21 ore fa
share
play button

Castellammare - Sport e inclusione sociale, Elefante: «Basta polemiche, parliamo del futuro»

05/06/2024
share
play button

Castellammare - Processione del Corpus Domini

02/06/2024
share
play button

Castellammare - Ruotolo: «La lista del PD è pulita»

02/06/2024
share
Tutti i video >
Cultura & Spettacolo







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici