Cultura & Spettacolo
shareCONDIVIDI

Castellammare - "Soli per le strade", stasera il film di Siano il neoralista

tempo di lettura: 2 min
18/01/2014 16.59.07

Serata conclusiva della rassegna "Castellammare in bianco e nero" questa sera, sabato 18 gennaio 2014, al Supercinema con il film "Soli per le strade" nella stessa sala cinematografica che ospitò la prima il 19 febbraio 1954, esattamente 60 anni fa. "Soli per le strade" è il film più noto di Silvio Siano (1921-1990), regista stabiese che nel 1973 lasciò Castellammare per dividersi tra Roma e Napoli per il suo lavoro nel mondo del cinema nella capitale.

Due le proiezioni in programma: ore 17,30 e ore 21 (ingresso gratuito fino a esaurimento posti).

La seconda proiezione sarà preceduta alle ore 20,30 da breve incontro al quale partecipano i figli del regista scomparso, Cristiana e Leopoldo Siano, alcuni degli attori che allora, da ragazzi, interpretarono la pellicola, il sindaco di Castellammare di Stabia, Nicola Cuomo, il presidente del Comitato per gli scavi di Stabia, Antonio Ferrara, assieme ai ricercatori storici Giuseppe D'Angelo e Catello Vanacore dello stesso Comitato, l'ideatore della rassegna Giuseppe Luciano Cuomo e l'esperto di cinematografia Natale Montillo, nipote dell'omonimo nonno che fu l'altro grande protagonista del cinema meridionale di quegli anni. La manifestazione è promossa dal "Comitato per gli scavi di Stabia fondato nel 1950" con il patrocinio della Città di Castellammare di Stabia e della Cineteca nazionale di Roma.

Nel film "Soli per le strade", di chiaro stampo neorealista, Silvio Siano scelse e diresse ragazzi di strada per narrare una storia di infanzia abbandonata e di violenza. Oltre che restituire squarci sulla Castellammare del 1953, il film rappresenta uno dei prodotti più significativi della scuola cinematografica stabiese, di cui facevano parte anche uno dei più importanti fotografi di cinema dell'epoca, Domenico Paolercio, e il direttore di produzione Oreste Tartaglione. Nel film "Soli per le strade" oltre al regista Siano, sono impegnati altri stabiesi come il musicista Franco Langella e l'aiuto regista Massimo Montefusco, oltre che attori di strada, ragazzi scelti da Siano per interpretare se stessi nella pellicola, alcuni dei quali (oggi adulti) saranno presenti alla serata.

Video
play button

Castellammare - Catello Parmentola, giovane stabiese in campo. Ecco il suo programma

Uno dei volti nuovi di questa campagna elettorale. Nella lista con Forza Italia a sostegno del candidato sindaco Mario D’Apuzzo, Catello Parmentola – giovane Maresciallo dell’Arma dei Carabinieri – ha deciso di non restare a guardare  e provare a dare un suo contributo fattivo allo sviluppo della sua città, Castellammare di Stabia.

9 ore fa
share
play button

Castellammare - Sgomberate le 9 famiglie al Savorito, le testimonianze

21/05/2024
share
play button

Castellammare - Primi appuntamenti politici in villa comunale, inizia Futuro Democratico Riformista

20/05/2024
share
play button

Castellammare - Il Ministro Abodi assiste al varo e partecipa ad un convegno in città

18/05/2024
share
Tutti i video >
Cultura & Spettacolo







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici