Cultura & Spettacolo
shareCONDIVIDI

Castellammare - Bimillenario della nascita di Plinio il vecchio, 3 giorni di incontri

Il convegno storico-scientifico "La fortuna aiuta i forti; volgi la prora verso Stabiae! Fortes fortuna iuvat; Pomponianum pete!": ecco il programma.

tempo di lettura: 2 min
16/04/2024 12:39:04

Nei giorni 18-20 aprile 2024, a conclusione degli eventi per il bimillenario della nascita di Plinio il vecchio, i due licei stabiesi, il liceo classico Plinio Seniore e il liceo scientifico Francesco Severi, in rete tra loro e con il patrocinio dell'Accademia di storia delle arti sanitarie di Roma, dell'Accademia Pliniana di Como, dell'Aicc, dell'Archeoclub Stabiae, dell'Associaziine Certamen Plinianum, del Comune di Castellammare di Stabia, della Scuola Superiore Meridionale di Napoli, hanno organizzato un convegno storico-scientifico dal titolo: "La fortuna aiuta i forti; volgi la prora verso Stabiae! Fortes fortuna iuvat; Pomponianum pete!" - Plinio il giovane, Epistulae VI 16 (da un'idea dei proff. Valeria Longobardi e Domenico Lusciano e grazie alla disponibilità delle dirigenti scolastiche dott.ssa Fortunella Santaniello e dott.ssa Elena Cavaliere).
Il convegno prenderà le mosse giovedì alle 10.30 al liceo classico Plinio Seniore nell'aula magna "F. Di Capua" dove, nell'ambito della giornata mondiale della lingua latina, si terranno le relazioni del prof. Arturo De Vivo e del prof. Matteo Palumbo che parleranno dell'influenza che Plinio il vecchio ha esercitato sulla letteratura europea; si continuerà parlando di archeologia vesuviana nel pomeriggio del 19 aprile dalle 18 alle 22, in concomitanza con la Notte nazionale del liceo classico, quando verrà esposto il presunto cranio di Plinio il vecchio dai proff. Baggieri e Visentin dell'Accademia di Storia delle Arti sanitarie di Roma. Se ne parlerà con le dott.sse Caccioppoli, Matrone, Zona e con il giornalista - scrittore Carlo Avvisati. La serata si focalizzerà poi su Libero D'Orsi e le sue straordinarie scoperte con gli interventi della dott.ssa Rispoli, del dott. Notomista e del prof. Fiorenza.
Il giorno 20 aprile si parlerà di vulcanologia, cosmologia e astronomia nell'auditorium del liceo scientifico F. Severi dove, a partire dalle ore 10, interveranno i dott. Omar Scala, Massimo Dall'Ora, Antonio Catapano; alle ore 11.30 sarà nuovamente esposto il presunto cranio di Plinio il vecchio dai proff. Baggieri e Visentin dell'Accademia di Storia delle Arti sanitarie di Roma; alle 12 concluderanno i lavori il dott. Luciano, il geom. Santaniello, i dott. Paduano e Naclerio.
Le relazioni saranno intervallate da performance letterarie e musicali degli alunni dei due licei e da veri e propri laboratori che, nelle aule scolastiche, daranno nuova vita all'antichità dell'Ager Stabianus da sempre ricchissimo di storia e di personaggi esemplari come Plinio il vecchio.

Video
play button

Pompei - Scavi, scoperti disegni di gladiatori fatti da bambini prima dell'eruzione del Vesuvio

In una stanza dello stesso isolato nuovi dipinti mitologici. Sul portone d’ingresso della casa due vittime dell’eruzione.

28/05/2024
share
play button

Castellammare - Evento 'Garden Stabiae Green' in ricordo di Nadio De Rosa

26/05/2024
share
play button

Castellammare - Tajani: «Mario l'uomo della partecipazione»

25/05/2024
share
play button

Castellammare - Catello Parmentola, giovane stabiese in campo. Ecco il suo programma

24/05/2024
share
Tutti i video >
Cultura & Spettacolo







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici