Cronaca
shareCONDIVIDI

Vico Equense - Picchia zio e nonno per i soldi della droga, 28enne nei guai

Lo zio ne avrà per sei giorni a causa delle lesioni subìte.

tempo di lettura: 1 min
03/08/2022 12:37:18

immagine di repertorio non collegata alla notizia

In questo delicato periodo estivo i Carabinieri della compagnia di Sorrento stanno fornendo il massimo impegno con più pattuglie sull’intero territorio costiero.
A Vico Equense i militari della locale stazione hanno arrestato per lesioni personali e violazione di domicilio nei confronti di un 28enne del posto già noto alle forze dell’ordine.
I Carabinieri - allertati dalla centrale operativa - sono intervenuti in un’abitazione del centro cittadino. Vuole dei soldi per acquistare la droga ma questa volta, a differenza di tanti altri episodi avvenuti in passato - ha ricevuto come risposta un “No”. A quel punto il 28enne perde le staffe, distrugge diversi mobili e mette a soqquadro l’intera abitazione ma questo non paca l’ira. A pagarne le spese suo zio e suo nonno. Calci e pugni che vengono dati anche alla presenza dei nipotini minori. I militari intervengono e con non poche difficoltà bloccano l’uomo evitando che la situazione potesse addirittura diventare tragica. Arrestato, é in attesa di giudizio mentre per le vittime ad avere la peggio lo zio del 28enne che ne avrà per sei giorni a causa delle lesioni subìte.

Video
play button

Vico Equense - Monte Faito, nascondeva una bomba capace di far saltare in aria un'auto, denunciato 5

Operazione Green Life. Carabinieri sequestrano anche un fucile e decine di cartucce.

04/08/2022
share
play button

Sorrento - Carabinieri in costume infiltrati tra i bagnanti

02/08/2022
share
play button

Castellammare - Gestione commissariale, il bilancio dei primi 6 mesi

28/07/2022
share
play button

Castellammare - Rosso di Stabia, premiati gli stabiesi illustri

28/07/2022
share
Tutti i video >
Cronaca







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici