domenica 26 maggio 2019 - Aggiornato alle 23:30
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Cronaca

Trecase - Topi alla D'Angiò, le mamme 'assediano' l'istituto per avere chiarimenti


I genitori degli alunni esigono spiegazioni dai vertici dell'istituto. La dirigente: «Le feci non appartengono a topi». Chiesto e ottenuto un incontro con il sindaco De Luca.

pavidas

Clima bollente in mattinata presso la scuola D'Angiò di Trecase. I genitori dei piccoli alunni, dopo la segnalazione della presenza di topi all'interno dei locali, non ci stanno ed esigono la massima trasparenza nelle azioni intraprese dalla dirigente scolastica Agata Esposito. Medesime richieste per l'amministrazione comunale, guidata dal sindaco Raffaele De Luca.

Appena ieri pomeriggio c'è stato un primo incontro tra la preside e i genitori. La dottoressa Esposito ha mostrato al pubblico tutti i permessi e i risultati delle analisi delle feci che, a suo dire, non sarebbero di topi. Sta di fatto, che come si evince anche dalle immagini diffuse in questi giorni, all'interno della palestra abbandonata la presenza di ratti è pressoché certa: il pericolo di epidemie è in questo senso altissimo.

L'istituto comprensivo con sede in via Vesuvio, per altro, ospita anche bambini delle elementari, ragion per cui i rischi per i giovanissimi ospiti sembrano essere ancora maggiore. Appariva assurda, stando a quanto riportato dai genitori, la decisione della scuola di svolgere regolarmente le lezioni mattutine mentre nelle sale attigue si sarebbe dovuta attuare una derattizzazione ritenuta «non nociva» per i bambini.


L'ufficio della preside, tuttavia, ha negato di aver proposto tale eventualità.

Nel frattempo è iniziata come di prassi l'annosa prassi dello 'scaricabarile'. La dirigente, infatti, ha sottolineato che la palestra è di competenza del Comune di Trecase. Decisamente troppo per le mamme, le quali in mattinata hanno preso d'assedio l'istituto, chiedendo un faccia a faccia con la Esposito e con i vertici dell'amministrazione De Luca.

Poco fa lo stesso sindaco si è presentato di persona in via Vesuvio, dove in questo momento è in corso un summit con la preside ed una delegazione dei genitori. La riunione dovrebbe verosimilmente fornire rassicurazioni sui provvedimenti messi in campo per garantire il futuro della scuola D'Angiò e dei suoi alunni.


venerdì 15 marzo 2019 - 14:03 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese