Cronaca
shareCONDIVIDI

Torre Annunziata - Giovane denuncia, 'aggredito da sette ragazzi perché gay'

Riferisce 'botte e spente addosso due sigarette'

tempo di lettura: 1 min
di Ansa
22/06/2021 13:31:07

Aggredito e picchiato perché gay. La denuncia è di un giovane di 34 anni di Torre Annunziata (Napoli) ed è stata raccontata oggi dal quotidiano Metropolis.
 
Il giovane, da quanto racconta, sarebbe rimasto vittima di un gruppo composto da sette giovani, che avrebbero circondato l'auto sulla quale si trovava insieme ad una ragazza nella zona del rione Penniniello, in via Settetermini.

Mentre l'amica è riuscita a fuggire, il giovane sarebbe stato rinchiuso nella vettura, picchiato e gli sarebbero state spente addosso due cicche di sigarette. Il trentaquatrenne racconta di essersi recato alle forze dell'ordine per denunciare l'accaduto ma si sarebbe poi fermato al momento in cui gli è stato richiesto di provare ad identificare i suoi aggressori. 

Video
play button

Castellammare - Fan in delirio per l'attore turco Can Yaman

In centinaia sotto l'albergo in cui alloggia.

27/07/2021
share
play button

Campania - Green pass e altri provvedimenti, la diretta di De Luca

23/07/2021
share
play button

Juve Stabia - La presentazione della stagione 2021/22

23/07/2021
share
play button

Juve Stabia - La presentazione di mister Walter Novellino

23/07/2021
share
Tutti i video >
Cronaca







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici