sabato 23 marzo 2019 - Aggiornato alle 09:35
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Cronaca

Torre Annunziata - Dog station abbandonate, protestano i cittadini


Residenti furibondi per lo stato di degrado in cui versano i cestinati destinati alle deiezioni canine: «Sono diventati depositi dell'indifferenziata sempre pieni, poi l'amministrazione non si lamenti dei marciapiedi».

pavidas

Quello del decoro urbano, a Torre Annunziata, è un problema che ha radici ataviche, contro cui l'amministrazione Ascione sta comunque provando a fare il possibile. Vi avevamo raccontato pochi giorni fa del primo intervento di ripulimento presso la bretella dell'ex scalo ferroviario, oggi a lamentarsi sono però i cittadini del centro storico, costretti a fare i conti con le cassette destinate alle deiezioni canine tramutatesi in veri e propri cestini dell'indifferenziato.

E' quanto denuncia un cittadino su un gruppo social locale, con tanto di foto del recipiente stracolmo. Le 'dog station', introdotte ormai da mesi su tutto il territorio comunale, avrebbero nelle intenzioni dovuto incentivare la raccolta dei bisogni degli amici a quattro zampe portati a passeggio: una minaccia che - non solo a Torre Annunziata - insidia gli spostamenti dei pedoni.

Tali episodi di inciviltà non sono nuovi in città, dove alcune delle zone più isolate sono state trasformate in vere e proprie discariche a cielo aperto.


 Nulla a che vedere in questo caso con il mancato intervento della ditta responsabile della raccolta rifiuti, colpevole - secondo i cittadini - di non effettuare uno svuotamento tempestivo delle cassette. «Non si può andare avanti così - scrivono -, è una vergogna per Torre Annunziata».

«Lì dentro c'è tutto fuorché i bisogni dei nostri cuccioli - afferma un secondo utente -, forse non è solo un problema di istituzioni, sono i torresi che rendono vano ogni tentativo di civilizzazione». Non mancano le polemiche contro la Prima Vera, di cui «i dipendenti sono diventati tutti giardinieri adesso», sentenzia ironicamente un cittadino. La speranza, al di là dell'utilizzo della cassetta, è che in giro per il centro storico non si vedano più cestini traboccanti di rifiuti.


domenica 17 marzo 2019 - 14:37 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese