sabato 23 marzo 2019 - Aggiornato alle 11:41
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Cronaca

Sorrento - Raccolta straordinaria di rifiuti ingombranti nei borghi marinari della città


Il 12 aprile toccherà alla Marina di Puolo e gli ingombranti saranno ritirati sempre da Penisola Verde questa volta con la collaborazione del Consorzio Marina di Puolo.

pavidas

Una raccolta straordinaria di materiali ingombranti ed attrezzature inutilizzate, anche quelle legate alle attività di pesca, promossa dall’assessorato all’Ambiente del comune di Sorrento e dalla società Penisolaverde ed è realizzata all’interno della campagna di comunicazione internazionale denominata Let’s Clean Up Europe, si è tenuta ieri nel borgo di Marina Grande a Sorrento con la collaborazione della Cooperativa Sant’Anna e della Coop Azzurra di Marina Grande.

Grazie alla collaborazione attiva dei cittadini, che avevano la possibilità di depositare i rifiuti in due punti di raccolta definiti dagli organizzatori, sono stati recuperati in totale 5 furgoni pieni di ingombranti di vario genere sia di utenze domestiche, che di attività commerciali e della pesca. Un'attenzione importante per il decoro del Borgo di Marina Grande che a fine febbraio era stato duramente colpito da una mareggiata eccezionale che non si vedeva da anni e che ha completamente distrutto uno stabilimento balneare, spiaggiato un peschereccio, e provocato tali danni da costringere il sindaco Cuomo a chiedere lo stato di calamità naturale .




"Questa iniziativa – dichiara il consigliere comunale Luigi Di Prisco – è volta ad incentivare la raccolta dei rifiuti presso i borghi marinari presenti a Sorrento, in prossimità della primavera, che avvia la stagione turistica. Negli anni, questa attività ha portato maggiore decoro e pulizia presso i luoghi dove si è concentrata la nostra attenzione, in quanto in questo periodo, tra lavori strutturali e di ammodernamento di numerose attività produttive, era facile vedere dei rifiuti abbandonati a se stessi. Inoltre è essenziale partire da terra per la pulizia dei fondali, in quella zona che congiunge il mare con il borgo marinaro, dove vengono prodotti e abbandonati rifiuti di ogni genere".

Il 12 aprile toccherà alla Marina di Puolo e gli ingombranti saranno ritirati sempre da Penisola Verde questa volta con la collaborazione del Consorzio Marina di Puolo.


sabato 16 marzo 2019 - 19:10 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese