martedì 7 aprile 2020 - Aggiornato alle 21:51
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Cronaca

Sant'Antonio Abate - Coronavirus, il sindaco a proprie spese compra 10mila mascherine per i cittadini


Tante le azioni messe in campo. Eccole.

pavidas

«Purtroppo, anche questo sabato mattina è diverso dai tanti altri che eravamo abituati a vivere, immersi fra le strade e le tante attività che non vedevamo l’ora di svolgere a seguito di un’impegnativa settimana di lavoro». Lo ha detto il sindaco di SAnt'Antonio Abate, Ilaria Abagnale.

«D’improvviso tutto è cambiato, stiamo combattendo una battaglia contro l’invisibile e restare in casa sta cominciando a diventare difficile, soprattutto alle famiglie indigenti che stentano a ritrovare la propria serenità. Ed è proprio per questo motivo che ho deciso di rendermi quanto più possibile disponibile alle #fasce_deboli della cittadinanza, componendo questa mattina ciò che potrebbe regalare loro non solo un sorriso ma anche la forza di reagire ancora».

Intanto ha messo in campo azioni concrete in favore della popolazione. «Ben consapevole delle molteplici realtà del territorio che vivono tale disagio, ho dato vita ad una molteplicità di interventi a loro sostegno».

Eccole:

1. Il primo, è un #fondo_sociale.
Contata l’incredibile e pronta partecipazione economica privata non soltanto mia ma anche dei miei consiglieri ed assessori, l’iniziativa ha permesso noi l’acquisto di beni di prima necessità, raccolti in #pacchi_alimentari da destinare alle famiglie indigenti, con l’obiettivo di sopperire, per quanto ci riesca possibile, a quelle urgenti mancanze di cui nessuno dovrebbe accusarne.

2. L’erogazione dei vaucher #spesa e #farmaceutici.
Nel corso delle prossime due settimane erogheremo i vaucher farmaceutici, che saranno destinati a circa 126 famiglie che ne hanno fatto richiesta nel rispetto dei requisiti ed altrettanti buoni spesa, a supporto di 120 famiglie, che daranno un aiuto in più a quest’ultime ad acquistare ciò che di più utile possa aiutarli nella serena convivenza.




Le cifre destinate per queste due iniziative son state prelevate dal mio fondo di indennità da Sindaco non percepito degli ultimi tre mesi. Nonostante ciò, ho fortemente desiderato che il mio impegno non si fermasse qui.

3. Modifica al #bilancio.
Abbiamo dato disposizione nel procedere alla realizzazione di un emendamento tecnico al bilancio provvisorio in modo tale da svincolare una grande somma che ci aiuterà a far fronte a questa emergenza. Renderemo in disponibilità iniziale circa 40.000 euro da erogare sotto forma di #buoni_spesa, che andranno così ad aggiungersi a quelli realizzati con la mia indennità.

4. Distribuzione di #mascherine.
In ultimo, a seguito di una difficile ricerca e richiesta, con una mia ulteriore disponibilità economica privata, ho commissionato l’acquisto di ben 10.000 mascherine di produzione italiana che arriveranno a momenti e che saranno donate a tutti voi concittadini, in particolar modo ai commercianti ancora attivi sul territorio.

Buoni spesa e farmaceutici, pacchi alimentari e mascherine saranno così a disposizione di chi ne sente urgente bisogno, per cui vi chiedo di #aiutarci nel farle arrivare a tutti coloro che ne necessitano, tramite segnalazioni private, utilizzando la messaggistica della mia pagina Facebook.

«A tal fine - spiega il sindaco - , ho richiesto aiuto nell’individuazione dei beneficiari anche a tutti i Sacerdoti del territorio, con i quali realizzeremo una #rete_solidale potentissima, capace di emarginare solo e soltanto questo virus che tutto può toglierci, tranne la nostra volontà di amarci ed aiutarci l’un con l’altro. Resteremo in casa, nella consapevolezza ormai comune di avere quest’arma dal valore indescrivibile. Saremo noi a venirvi incontro, consegnandovi personalmente tutto ciò di cui disponiamo e abbiamo volontà di offrirvi».



Sant'Antonio Abate - Coronavirus, il sindaco a proprie spese compra 10mila mascherine per i cittadini

sabato 21 marzo 2020 - 13:21 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO