giovedì 18 luglio 2019 - Aggiornato alle 22:19
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Cronaca

Santa Maria la Carità - Litiga con la sorella e la ferisce al volto, paura ieri pomeriggio in via Cappella Bisi


La donna al momento è ricoverato al San Leonardo di Castellammare

pavidas

Lite familiare che si trasforma in aggressione a Santa Maria la Carità. Ieri pomeriggio in via Cappella Bisi una sorella e un fratello, per futili motivi, sarebbero venuti alle mani con la prima che sarebbe stata colpita al volto con un'arma appuntita. Subito la corsa in ospedale dove è stato curato dai medici del San Leonardo che hanno applicato alcuni punti di sutura e ordinato il ricovero per gestire il recupero dell'uomo. Sul caso indagano i carabinieri della stazione di Castellammare di Stabia agli ordini del tenente Andrea Riccio che stanno provando a ricostruire l'esatta dinamica dei fatti. I militari hanno già raccolto la denuncia della vittima e sono a caccia di testimoni per chiudere il cerchio e soprattutto accertare tutte le responsabilità.


Secondo quanto si apprende, la lite sarebbe scoppiata per futili motivi ma nonostante ciò, l'uomo avrebbe deciso di colpire sua sorella. Non è ancora chiara l'arma utilizzata nell'aggressione, la prima ipotesi riguarda un taglierino che era presente all'esterno della casa dei due in via Cappella Bisi. I carabinieri sperano comunque di chiudere il caso nelle prossime ore individuando colpevole e movente. Nel frattempo la donna resta in ospedale con un taglio profondo sul viso ma le sue condizioni non sono gravi, non è mai stato in pericolo di vita.


mercoledì 24 aprile 2019 - 08:52 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO