giovedì 20 giugno 2019 - Aggiornato alle 21:49
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Cronaca

Pompei - Truffa dello specchietto, segnalata coppia a bordo di una Chevrolet Matiz grigia


Truffatori in azione anche durante le feste a Pompei, dove un gruppo di cittadini si è mobilitato per far fronte alla minaccia.

pavidas
   Immagine di repertorio non associata alla notizia

Truffatori in azione anche durante le feste a Pompei, dove un gruppo di cittadini si è mobilitato per far fronte alla minaccia.

In particolare, nelle ultime ore, sono stati segnalati due malfattori a bordo di una Chevrolet Matiz di colore grigio. Un uomo e una donna, volti già noti in città, starebbero mettendo in pratica la cosiddetta 'truffa dello specchietto'.
Una metodologia già tristemente nota a Pompei, che mira ad ingannare i malcapitati automobilisti fingendo di aver rotto lo specchietto laterale dei veicoli a seguito ad urti mai avvenuti e simulati con il lancio di una pietra sulla portiera delle vittime. Nulla di nuovo, se non fosse che per risparmiare qualcosa sulle assicurazioni - in tempi di magra - qualcuno accetta una transazione sommaria come risarcimento immediato per chiudere la questione.

«Basta insistere per la compilazione della constatazione amichevole o al massimo minacciare di chiamare la polizia per vederli scappare», racconta un pompeiano.


«Con me ci hanno provato in via Minutella - prosegue -, quando se la sono data a gambe ho solo fatto in tempo a notare che la targa della loro auto era visibile solo a metà».

Immediata, naturalmente, la segnalazione del veicolo sospetto alle forze dell'ordine. «Sono sempre le solite persone - fa notare qualcuno -, cambiano la macchina ma il modus operandi è lo stesso da mesi».

E in effetti già da quest'estate si sono susseguite a Pompei denunce e avvisi di vario tipo. Non solo il raggiro dello specchietto, ad essere andato per la maggiore è stata anche la truffa del 'pacco' indirizzato a presunti nipoti degli anziani con soldi da anticipare. A settembre un carabiniere ha sventato una dinamica di questo tipo in via Lepanto, nei pressi di una banca. Lo stato di allerta continua.


sabato 5 gennaio 2019 - 14:49 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA


Archivio Notizie

Seleziona il mese