martedì 18 giugno 2019 - Aggiornato alle 20:51
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Cronaca

Pompei - Riapre la biblioteca comunale di via Aldo Moro: taglio del nastro previsto per fine giugno


Potrebbe ospitare anche la nuova ludoteca.

pavidas

Buone notizie per gli amanti della cultura e non solo, a Pompei. La storica biblioteca comunale di via Aldo Moro punta a riaprire i battenti per fine giugno, in concomitanza del Jazz.it Festival. È questa l'ultima idea dell'amministrazione guidata da Pietro Amitrano, promossa naturalmente dall'assessore alla Cultura Annalisa Ramunno, per rilanciare l'immagine della città anche agli occhi dei più giovani.

Probabilmente troppo trascurata dalle passate gestioni politiche, la sede di Casale Piscicelli, dovrebbe offrire entro l'estate sevizi innovativi per i giovani insieme ad eventi artistici, come mostre d'arte, conferenze e concerti, per gli amanti della cultura. A dare una mano per provare ad accelerare i tempi della messa a nuovo dei locali, saranno inizialmente i 20 ragazzi del servizio civile. I volontari provvederanno a catalogare tutti i libri esistenti che, assicurano dall'assessorato, sono stati trovati in ottime condizioni e sarebbero già pronti all'esposizione.




La biblioteca, nella spaziosa sala sottostante, sempre nel casale di via Aldo Moro, potrebbe ospitare la nuova ludoteca che si vorrebbe realizzare a Pompei con parte dei fondi dei privati raccolti proprio per finanziare il Jazz.it Festival in programma a Pompei per il 28, 29 e 30 giugno. Col restauro dei locali, inoltre, la biblioteca dovrebbe dotarsi anche di alcuni computer. In corso di organizzazione anche tante altre iniziative, anche se al momento, la proprietà stringente resta l'esclusiva riapertura.

La manifestazione culturale, aperta a tutte le associazioni del territorio pompeiano, dovrebbe quindi sancire nelle idee dell'esecutivo un nuovo inizio del patrimonio territoriale in vista della bella stagione. Con olio di gomito e idee, l'amministrazione si impegna comunque a restituire alla città uno dei luoghi simbolo della propria storia recente. Staremo a vedere se il 'nodo al fazzoletto' sarà rispettato.


sabato 13 aprile 2019 - 09:58 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese