sabato 24 agosto 2019 - Aggiornato alle 23:30
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Cronaca

Pimonte - Frana la statale, mamme scrivono al sindaco di Agerola


Genitori preoccupati per i propri figli che per raggiungere la scuola attraversano la frana a piedi.

pavidas

La strada provinciale 366 agerolina rischia di crollare ,questo secondo una relazione redatta da tecnici dell'Ente Provinciale. Il manto stradale è interessato da inizio Febbraio da fenomeni franosi che riguardano vari punti sia sul versante del Monte che sul versante della Valle. Le  frane hanno danneggiato gravemente le opere di sostegno della strada ciò ha fatto sì che la sede stradale sprofondasse. La strada  statale è stata chiusa al traffico, nel tratto compreso tra la località del Resicco di Pimonte e la galleria di Agerola. Le frane hanno comportato la chiusura della strada e quindi l'isolamento delle città di Pimonte e Agerola. Tuttavia nonostante i tanti divieti vigenti ,molti automobilisti e camionisti  transitano ancora in piena libertà. Uno dei problemi fondamentali e quello della scuola, Infatti molti studenti di Gragnano, Pimonte e Castellammare che frequentano la scuola alberghiera "Raffaele Viviani "di Agerola hanno avuto non poche difficoltà a raggiungere l’istituto scolastico. I pullman infatti arrivano fino ad altezza cimitero di Pimonte.

Per un breve periodo è stata anche adottata una soluzione tampone, una navetta che da Pimonte trasportava gli studenti sino al punto della frana.


Qui a piedi oltrepassavano la frana mentre un'altra navetta li attendeva dopo il blocco per portarli ad Agerola.

Le mamme preoccupatissime per la salute e l'incolumità dei propri figli, hanno prima lanciato vari appelli sui social e poi indirizzato una lettera al sindaco di Agerola. In questa lettera chiedono informazioni sulla reale situazione e sul reale pericolo della strada. Inoltre nel testo sì domandano perché molti veicoli transitano nonostante il divieto. Nel punto chiave della lettera ,le mamme chiedono perché i loro figli ,per andare a prendere la navetta messa a disposizione ,sono costretti ad attraversare a piedi il tratto più pericoloso per raggiungere una seconda navetta che li trasporta nelle varie scuole. Ciò secondo il parere dei genitori è una cosa gravissima perché ritengono che il passaggio dei ragazzi non avviene affatto in sicurezza. La lettera si conclude con due pesanti interrogativi proprio sulla statale: "E’ o non è pericolosa? E’ o non è una strada chiusa?".


news Statale agerolina a rischio crollo, ma il divieto di transito non viene rispettato

martedì 12 febbraio 2019 - 08:56 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cronaca


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO