Cronaca
shareCONDIVIDI

Napoli - Treno in avaria, passeggeri costretti a camminare sui binari fino alla stazione di Piazza Garibaldi

I passeggeri, tra cui anche anziani, sono stati costretti ad abbandonare il treno tramite l'uso di un'unica scaletta.

tempo di lettura: 1 min
di Davide Soccavo
14/10/2021 14:51:21

Ancora treni in avaria, ancora disagi tra i passeggeri. Questa mattina un treno diretto a Napoli, sulla linea di Baiano, si è fermato a causa di un guasto improvviso. Ancora da accertare le cause del guasto. Dopo 40 minuti di attesa, sperando che il convoglio tornasse a funzionare, i passeggeri sono stati costretti ad abbandonare il treno tramite l'uso di un'unica, instabile, scaletta e a camminare sui binari, fino a raggiungere la stazione centrale di Piazza Garibaldi. Presenti anche persone anziane che fanno fatto fatica ad abbandonare il convoglio. Questo è quanto raccontato sui social dalla pagina “Circumvesuviana. Guida alle soppressioni e ai misteri irrisolti”: «Al di là del chiaro paradosso etico che vede protagonisti i controllori intenti a multare (giustamente) persone ree di non aver pagato un servizio che va alla deriva in tempo reale, ciò che crea malessere è l'inadeguatezza del sistema in situazioni come queste, con anziani e persone disabili costrette a scendere dal treno con una scaletta di ferro fatiscente.»

Video
play button

Juve Stabia - Altobelli nel dopo gara: «Zero alibi, dobbiamo star zitti e pedalare»

Il centrocampista delle vespe in conferenza stampa dopo la sconfitta interna contro il Picerno.

17/10/2021
share
play button

Juve Stabia - AZ Picerno 2-3 - Novellino. «Il giocattolo non si è rotto». Tecnico esonerato

17/10/2021
share
play button

Juve Stabia - La conferenza stampa di mister Novellino alla vigilia della gara contro il Picerno

16/10/2021
share
play button

Passione Gialloblù analizza la sconfitta di Catania con l'ex tecnico Guido Carboni

12/10/2021
share
Tutti i video >
Cronaca







Mostra altre


keyboard_arrow_upTORNA SU
Seguici